Il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri ha definito la prima edizione del "Grande Fratello Vip" un vero e proprio trionfo, con un netto aumento di ascolti rispetto al "Grande fratello" classico, quello senza famosi. Nella finalissima il programma ha raggiunto il 26,3% di share per un totale di 5.050.000 e una media di 4.100.000 con il 22% di share a puntata. Scheri ha anche già dato, sull'onda dell'entusiasmo, appuntamento alla prossima edizione del reality in versione Vip.

I ringraziamenti del direttore

Come anticipato da sito web d'informazione Tgcom24, il direttore di Canale 5 ha voluto fare un ringraziamento speciale a Ilary Blasi definendola come padrona di casa "impeccabile e meravigliosa".

Sull'opinionista in studio ha aggiunto: "Alfonso Signorini è in gran forma,sempre più agguerrito e trascendentale".

La diretta dei coinquilini della Casa su Mediset Extra (canale 34 del digitale terrestre gratuito) ha registrato un buon incremento di ascolti con una media quotidiana di 1,52% di share. Una iniziativa interessante da parte del gruppo Mediaset che per la prima volta ha deciso di dedicare al pubblico la diretta su un canale gratuito. Ottimi gli ascolti, secondo l'azienda, anche sui due canali riservati agli abbonati Mediaset Premium, Premium Extra 1 e 2 dove il reality è stato trasmesso 24 ore su 24.

Ilary confermata per la prossima edizione?

Dopo il grande successo del reality come sottolineato da Scheri, è impensabile parlare di una nuova conduttrice che prenda il testimone da Ilary.

I migliori video del giorno

La Blasi alla fine del reality si è dichiarata fisicamente provata e con qualche chilo in meno, ma se l'obiettivo era quello di essere promossi a pieni voti Ilary ci è riuscita.

Dopo la vittoria di Alessia Macari di lunedi scorso, lo staff del Grande Fratello è già tornato di nuovo a lavoro per la prossima edizione, prevista nel 2017. Ha farne le spese è il "Grande Fratello Classico", quello per intenderci condotto da Alessia Marcuzzi, che a quanto pare per ora è destinato a rimanere in naftalina.