Ieri sera, mercoledì 9 novembre ha fatto il suo debutto in prima visione assoluta su Raidue la nuova serie tv dal titolo Rocco Schiavone che ha come protagonista l'attore Marco Giallini. La serie era decisamente molto attesa dal pubblico di mamma Rai e infattin ha collezionato un ottimo risultato dal punto di vista degli ascolti.

La prima puntata di Rocco Schiavone fa il botto d'ascolti

Il pubblico ha premiato questo nuovo attesissimo prodotto con una media di oltre 3.6 milioni di spettatori che hanno permesso alla seconda rete Rai di collezionare una media di share che ha sfiorato il 15%. Numeri decisamente importanti che hanno permesso alla fiction di 'tallonare' gli ascolti della prima puntata di Solo, la nuova fiction con Marco Bocci in onda su Canale 5.

Adesso, però, la seconda puntata di Rocco Schiavone andrà in onda venerdì 11 novembre (contro Tale e quale Show e Il Segreto) e tenendo conto che a seguirla è stato soprattutto un pubblico composta da giovani e giovanissimi, c'è il rischio che questo secondo appuntamento possa subire un tracollo dal punto di vista degli ascolti. Non sarebbe opportuno continuare a mandare in onda la fiction solo al mercoledì sera dove ha registrato ascolti pazzeschi, evitando così possibili tracolli? Vedremo se in casa Rai, alla luce dei risultati ottenuti, decideranno di mutare strategia. Vi terremo aggiornati su eventuali variazioni di palinsesto e vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui.

Rivedi Rocco Schiavone prima puntata in streaming

Se ieri sera 9 novembre vi foste persi la prima puntata di Rocco Schiavone la serie in tv, vi ricordiamo che da questa mattina potrete rivederla in replica streaming online accedendo al sito web gratuito RaiReplay.it di cui potete scaricare anche l'app gratuita per rivedere l'episodio iniziale di questo mercoledì da tablet o cellulari.

Non si esclude, inoltre, che la replica di questo primo appuntamento possa essere trasmessa anche nel corso dei prossimini giorni nel daytime di Raidue, magari al termine di una delle puntate di Detto Fatto con Caterina Balivo.

Segui la nostra pagina Facebook!