Lino Guanciale si confronta con un ruolo importante come quello del commissario Leonardo Cagliostro, un uomo misterioso, che ama il suo lavoro. In particolare bisogna sottolineare che nessuna persona può aiutare Leonardo tranne una giovane donna: l'unica persona che lo vede e lo sente, a cui ha affidato il compito di scoprire la verità sulla sua morte. la porta rossa è una fiction imperdibile e rappresenta il passo in avanti nel mondo delle serie Tv, in quanto si concentra sul contrasto tra bene e male, confine e morte, verità e finzione: inoltre bisogna notare che Cagliostro è un uomo testardo, che non si arrende fino a quando non scopre la verità.

Quali sono le novità e curiosità principali riguardanti la nuova serie televisiva La Porta Rossa, che va in onda su Rai Due, con Lino Guanciale nei panni del commissario Leonardo Cagliostro?

Il personaggio di Anna, donna coraggiosa

Oltre al commissario Cagliostro, bisogna riservare grande attenzione al personaggio della moglie Anna, interpretato da Gabriella Pession: parliamo di un magistrato che, grazie al suo lavoro, può comprendere lo spirito del marito. Inoltre la carriera di magistrato aiuta Anna (Gabriella Pession) a continuare ad indagare sulla morte del marito, grazie all'aiuto di una giovane ragazza: si tratta di Vanessa, una medium, che si rivela determinante per arrivare alla verità. Il poliziotto non può avere certezze e fidarsi dei colleghi che, nella maggior parte dei casi, si rivelano degli uomini corrotti.

I migliori video del giorno

Ciò sottolinea il coraggio di un uomo, ma anche la sua solitudine e consapevolezza di rischiare la propria vita per il bene delle persone. Le riprese della serie sono terminate in estate e l'attore abruzzese Lino Guanciale ha postato sulla sua pagina ufficiale una foto in cui era impegnato sul set nella città di Trieste: ovviamente, non sono mancati i messaggi delle sue fan. Per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e anticipazioni del mondo della televisione [VIDEO], potete cliccare sul tasto in alto a destra segui e commentare.