Ashley Graham è la nuova testimonial per Marina Rinaldi.

La 28enne ha intrapreso il ruolo con aplomb e atteggiamento positivo, in modo da trasmettere a tutte le donne il motto della griffe «beauty beyond size», cioè bellezza oltre la taglia.

Fra gli scatti realizzati per il brand, la bruna mozzafiato sfoggia un abito beige leggermente trasparente, indossato con un cappotto color cammello e tacchi bronzo, seguito da una versione rivista del completo maschile abbinato ad una camicia a righe, pantaloni in pendant e giacca bianca.

Pubblicità
Pubblicità

Ma non è tutto, la collezione Marina Rinaldi presentata dalla Graham offre anche un look rétro dal tocco boho, per il quale la modella presenta un elegante abito in seta a balze, decorato con ampia cintura in vita.

Le immagini della mannequin, sono state catturate dalla fashion photographer Emma Tempest sullo skyline di New York, caratterizzate sui social da tag come «be yourself» e «love your body».

Pubblicità

Una campagna social «intelligente».

Marina Rinaldi ha condiviso le riprese video della campagna interpretata da Ashley sulla pagina di Instagram del brand, commentando: «Seguici dietro le quinte per scoprire @theashleygraham per #MarinaRinaldi #SS17 #Campaign #womenarethefuture #plussizefashion #beautybeyondsize».

La didascalia dimostra che Ashley e la maison italiana condividono le stesse idee quando si tratta di body positivity: infatti l’attivista fashion segue le orme della precedente testimonial Rinaldi Patricia Arquette, fotografata da Bruce Weber per la campagna autunno 2015.

D’altra parte la 28enne nel 2016 ha ricevuto il premio come Body Activist nella categoria Women of the Year Award indetto da Glamour: statuetta che le è stata consegnata quando Ashley ha ricevuto la prima Barbie a sua immagine e somiglianza.

«Abbiamo bisogno di lavorare insieme per ridefinire l'immagine globale della bellezza e continuare a darci da fare per includere ogni persona nel mondo», ha dichiarato Ashley in un annuncio ufficiale.

«Sono onorata di essere stata immortalata in plastica: Barbie non sono ha evoluto i propri prodotti, ma varcando questi confini, sta facendo onore alle donne».

La campagna dedicata al marchio italiano è solo uno dei prestigiosi contratti firmati dalla modella americana, che attualmente presta il volto anche alla linea di intimo canadese Dark Beauty, di proprietà del retailer Addition Elle.

Gli scatti che svelano la Graham in lingerie mostrano alcuni gettonatissimi modelli, fra cui un reggiseno in raso viola e nero abbinato a slip in pendant: un perfetto regalo di San Valentino.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto