Il capitano giallorosso ritorna all'Ariston. Nel 2006 era seduto in platea, accanto a Victoria Cabello e Giorgio Panariello, ad applaudire sua moglie Ilary Blasi, la valletta di quell'edizione. Dopo undici anni, il Pupone ritorna da solo. La moglie guarderà il marito da casa, con i loro tre figli. Il capitano ultimamente è apparso spesso in TV. L'anno scorso era infatti stato ospite al Grande Fratello Vip e al programma di Maria De Filippi, House Party.

Questa sera, Francesco Totti verrà intervistato dai due presentatori del Festival di Sanremo 2017, Carlo Conti e Maria De Filippi. In un' intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Conti ha rivelato: "Io e Maria faremo un'intervista incrociata a Totti e forse presenterà qualche cantante".

Carlo Conti: "Se vince la Roma..."

Ieri sera, durante la messa in onda del Festival di Sanremo 2017, la Roma ha vinto contro la Fiorentina (4 a 0 sui viola). Carlo Conti (gran tifoso della Fiorentina) prima della fine della partita ha ironizzato: "Se vince la Roma, domani stacco il microfono a Totti". Inoltre, ieri sera, nessuno voleva rivelare il risultato della partita al presentatore.

Gli altri ospiti della seconda puntata

Oltre al Pupone, stasera sul palco dell'Ariston saliranno Giorgia, che canterà il suo nuovo singolo, Robbie Williams, i Biffy Clyro e l'attore, regista e musicista Keanu Reeves. A divertire il pubblico ci saranno i comici Maurizio Crozza con la sua videocopertina e lo scoppiettante trio Insinna-Cirilli-Brignano.

Ad aprire la serata, ci sarà il mago di fama mondiale Hiroki Hara. Per la rubrica Tutti cantano Sanremo sarà ospite Sveva Alviti, la protagonista del film Dalida che andrà in onda su Rai 1 mercoledì 15 febbraio.

Per denunciare il fenomeno dell'assenteismo sul lavoro, ci sarà un impiegato di Catania, Salvatore Nicotra. L'uomo, 69 anni, è andato in pensione nel 2014 dopo 40 anni di lavoro senza aver mai preso un giorno di permesso o di malattia. "È stata una mia scelta - ha dichiarato durante la consegna del premio Elefantino d'Argento - dovuta al mio forte approccio spirituale al lavoro":