Venerdì 31 marzo 2017 è andato in onda il secondo appuntamento del programma 'Le donne lo sanno' rigorosamente in diretta su Radionorba e Radionorba Tv, emittenti pugliesi e presentato dallo radiospeaker Alan Palmieri, con l'ex presentatrice di 'Forum' Rita Dalla Chiesa, la giornalista brindisina Monica Setta e l'ex showgirl salentina Loredana Lecciso, nonché compagna del cantautore di Cellino San Marco Al Bano Carrisi, che ha fatto il suo debutto come conduttrice radiofonica. Il titolo della puntata è stato le 'mamme'.

Loredana Lecciso molto soddisfatta della sua nuova esperienza lavorativa

Le tre donne, insieme a Palmieri hanno toccato diversi temi nel corso delle due ore di trasmissione come: l'età giusta per procreare un bambino e i vari problemi che si presentano quando bisogna accostare la famiglia-figli-lavoro. Durante la lunga chiacchierata sono arrivate tantissime telefonate sia da uomini che donne e hanno espresso il loro pensiero sull'argomento. Gli ospiti speciali della puntata sono state due madri che lavorano nel mondo dello spettacolo: la giornalista e conduttrice televisiva romana Monica Leofreddi e l'attrice e ballerina Carmen Russo. Entrambe hanno raccontato a tutti i telespettatori la loro esperienza di donne che sono diventate madri dopo la soglia dei quarant'anni.

Naturalmente, si è parlato anche di alcune notizie di gossip grazie all'intervento telefonico del direttore di 'Novella2000' Roberto Alessi. Quest'ultimo, oltre a dare il suo contributo sull'argomento 'mamme', ha svelato in anteprima la copertina della sua rivista che uscirà durante la settimana. Tutte e tre le presentatrici, al termine della puntata sono rimaste molto soddisfatte ma in particolar modo Loredana Lecciso, felicissima per questa nuova esperienza lavorativa.

Il terzo appuntamento è previsto per venerdì prossimo, 7 aprile 2017 alle ore 19.

Se volete conoscere altre informazioni sulla compagna di al bano carrisi ma anche su notizie dal mondo del gossip italiano, cliccate il tasto 'Segui' posizionato in alto a destra sopra il titolo dell'articolo.

Segui la pagina Albano Carrisi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!