‘Don’t smoke please’. Belen Rodriguez ha replicato con un post alle critiche ricevute in queste ore per il giallo della sigaretta in aereo. L’argentina è stata protagonista di un acceso confronto con il comandante di un veicolo privato che ha deciso di fare scalo a Lamezia dopo aver attivato la procedura di emergenze.

Pubblicità
Pubblicità

L’uomo ha riferito di aver deciso per lo scalo forzato perché l’argentina avrebbe rifiutato di spegnere la sigaretta. La show girl era partita da Ibiza in compagnia con il fidanzato Andrea Iannone alla volta di Creta. In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera la presentatrice ha spiegato di aver avuto un attacco di panico dopo aver visto accendersi le luci di emergenza. ‘Il comandante si è chiuso dentro e non ha voluto dare spiegazioni su quanto accadeva’. In seguito il pilota della Moto Gp ha tentato invano di comunicare con la cabina del pilota per chiedere i motivi del cambio di rotta.

Il post pubblicato da Belen Rodriguez su Instagram
Il post pubblicato da Belen Rodriguez su Instagram

'Ho avuto un attacco di panico'

La Rodriguez ha spiegato di aver acceso il cellulare e contattato la madre ed alcuni amici dopo aver compreso che l’aereo stava scendendo. La trentaduenne di Buenos Aires ha rivelato di voler denunciare l’uomo. ‘In quei concitati momento ho pensato che volesse rapirmi’. Belen ha riferito che dopo l’atterraggio ha chiesto ed ottenuto che i poliziotti verificassero l’assenza di sigarette sul volo Top Jets Ltd. Nonostante ciò l’argentina è stata deferita per attentato alla sicurezza ed ai trasporti.

Pubblicità

‘Gli agenti non potevano non prendere la denuncia ma devo dire che si sono comportati in maniera gentile’. La show girl ha confermato che stava fumando una sigaretta elettronica. ‘Per giustificare la sua decisione ha dovuto dire che sentiva puzza di bruciato’.

La compagnia prende le distanze dal comandante

A sostegno della tesi di Belen la nota della compagnia aerea ha preso le distanze dal comandante attraverso una nota ufficiale in cui è stato sottolineato il comportamento corretto della Rodriguez e di Andrea Iannone.

La sud americana è stata costretta a soggiornare in un albergo poco distante dell'aeroporto prima di ripartire con un altro volo privato nel cuore della notte. In seguito l’argentina ha precisato con un post su Instagram che non fuma più da un anno. ‘Utilizzo solo quella elettronica’. Per restare aggiornati sulle news di tv e gossip cliccare sul tasto segui a lato della firma dell'autore dell'articolo.

Leggi tutto