Nelle scorse settimane Gue Pequeno è assurto agli onori della cronaca per aver messo in mostra i propri attributi su Instagram. Il rapper ha condiviso per errore un video nel corso del quale il trentaseienne milanese era impegnato in un atto di autoerotismo.

Pubblicità
Pubblicità

Il video è stato cancellato ma, nonostante ciò, è stato notato da alcuni seguaci del cantante. Il filmato è stato diffuso sul web e nel giro di pochi istanti è diventato virale. La performance involontaria di Pequeno ha scatenato feroci critiche ed accese discussioni sui social network. In molti hanno attaccato il milanese per essersi in mostra in maniera così disinvolta. Qualcuno ha accusato il rapper di aver inserito volontariamente il filmato per creare clamore mediatico intorno al suo nome.

Rocco Siffredi invita Gue Pequeno a girare un film con lui
Rocco Siffredi invita Gue Pequeno a girare un film con lui

In un successivo video il cantante ha respinto con fermezza le stoccate dei denigratori ribadendo di aver commesso un errore. Il musicista ha spiegato che non aveva nessuna intenzione di mostrare la sua virilità sui social network. 'Il filmato è finito per sbaglio su Stories'.

La provocazione dopo la gaffe del cantante

In seguito Pequeno ha replicato ai moralisti che l'avevano messo alla gogna per essersi masturbato. L'artista ha sottolineato che, a differenza di certi critici perbenisti, non si sarebbe mai soffermato a vedere una cosa del genere.

Pubblicità

A distanza di alcuni giorni Rocco Siffredi è tornato sulla questione. Il divo dell'hard ha pubblicato su Instagram in cui invita il trentasettenne all'Accademia dell'eros a Budapest. 'Invece di fare certe cose vedendo i miei film perché non vieni da me'. In molti hanno pensato ad una provocazione da parte dell'attore abruzzese. Non è da escludere che l'imprevedibile produttore non voglia realmente realizzare un film a luci rosse con Gue Pequeno. In passato la star della trasgressione ha girato esilaranti video con Pio e Amedeo prima e con Alvaro Vitali poi. Al momento il rapper milanese non ha replicato all'ex concorrente dell'Isola dei Famosi.

'Basta autoerotismo, vieni a Budapest'

In queste ore il cantante si è dedicato a pubblicizzare il suo tour 2018 che prenderà il via a Milano il nove febbraio per proseguire a Firenze, Napoli, Roma e Padova. I numerosi follower di Pequeno sono convinti che il musicista non si farà sfuggire l'occasione per rispondere in maniera ironica al Rocco Siffredi. Chissà che il cantante non decida di accettare l'invito dell'abruzzese e voli a Budapest per esibirsi in una scena ad alto contenuto erotico.

Pubblicità

Per restare aggiornati sulle news di tv e gossip cliccare il tasto segui a lato della firma dell'autore dell'articolo.

Leggi tutto