Le ultime vicende inerenti il trono arcobaleno del programma di Maria De Filippi, Uomini e Donne, hanno generato molto sgomento. In un primo momento si era temuto che a causa delle situazioni riguardanti lo scorso trono, quello con a capo Claudio Sona, non molto lusinghiere per la trasmissione e per questa nuova categoria, non sarebbe stata prevista una nuova stagione del trono gay. Fu molto opportuno pensare che la padrona di casa, dispiaciuta e delusa da quanto verificatosi, avrebbe potuto porre fine a questo capitolo.

Prevista la nuova edizione del trono gay

Per la gioia dei fan più accaniti, tuttavia, non è stato così. Anche quest’anno è prevista una nuova edizione del trono gay e, questa volta, a sedere sulla sedia rossa è Alex Migliorini, un ragazzo di 22 anni che lavora presso un salone di hair beauty nella sua città, ovvero, Verona.

Almeno sotto questo punto di vista i fan possono dunque tirare un sospiro di sollievo.

Nonostante ciò, però, una questione continua ad imperversare sui social e a generare sgomento e curiosità per i fan più accaniti e attenti, ovvero, per quale motivo non viene mai scelta una donna in rappresentanza di questa categoria?

Ma perché ci sono sempre e solo uomini e mai donne?

A quanto pare le motivazioni celate alle spalle di questa decisione non hanno molto a che vedere con la redazione o la stessa Maria De Filippi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne Maria De Filippi

Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, pare che il motivo per cui non ci siano donne a rappresentare questa categoria sia molto più banale. Molto semplicemente, a fare richiesta di partecipazione sono per lo più uomini. Una delle donne che si è candidata per questo ruolo pare si sia poi tirata indietro al momento decisivo.

La ragazza ha deciso di raccontare la sua esperienza. La persona in questione ha rivelato, infatti, di essere stata contattata sia telefonicamente che per e-mail dalla redazione a seguito dei provini, senza però fornire risposta dal momento che ha poi avuto paura di gettarsi concretamente in questa esperienza.

Le donne omosessuali hanno ancora il tabù?

La redazione, dunque, sembrava alquanto propensa ad accettare una donna in rappresentanza della categoria gay, Sta di fatto che pare abbia tentato in tutti i modi di mettersi in contatto con la pretendente. Ad essere poco propositive sembrano essere invece proprio le donne che, a quanto pare, nascondono ancora dei tabù in merito all’argomento?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto