La settimana del 23 ottobre è trascorsa chiaramente con il pensiero a fabrizio frizzi colpito da un malore nel corso delle riprese del programma L'Eredità. Dopo una settimana ricca di editoriali e indiscrezioni varie, qualcosa comincia a farsi chiara sulla situazione che vede il romano protagonista. Nelle giornate passate, il silenzio della famiglia e alcune dichiarazioni inaspettate - vedi Davide Maggio su Twitter - hanno fatto preoccupare i fan del conduttore. L'assenza di informazioni certe, mixata con le dichiarazioni del blogger, ha fatto ipotizzare che in realtà sullo stato di salute del romano non fosse stata detta tutta la verità: il giallo pare cosi venir meno adesso, e il 'merito' è di alcune dichiarazioni proferite in queste ultime ore.

Mario Orfeo aveva già avuto modo rassicurare i fan, dichiarando che "le condizioni di Fabrizio erano in ripresa". Dichiarazione lampo del numero uno della RAI, che però non era stato creduto da molti telespettatori e addetti stampa.

Ecco come sta adesso Fabrizio Frizzi

Le dichiarazioni del direttore generale sono infatti passate in secondo piano al momento di una rivelazione su Twitter della stessa emittente televisiva. Frizzi verrà sostituito nella sua trasmissione dal collega ed amico Carlo Conti. L'ischemia che ha colpito il romano richiede infatti una riabilitazione abbastanza lunga, che non consentirà al conduttore di presiedere il suo quiz show.

Fabrizio Frizzi che, però, pare avere gradito con gioia il nome del suo supplente, con il quale avrebbe anche parlato al telefono.

Dopo il silenzio dichiarato dalla famiglia del conduttore, sono arrivati così due annunci inaspettati. Il primo quello collegato al ritorno in televisione de L'Eredità su Rai1. Il secondo quello inerente quanto successo nel corso della prima puntata con Conti alla conduzione (non in generale, visto che Carlo aveva già condotto lo show):

Carlo Conti e il pensiero per l'amico a L'Eredità

Il 30 ottobre si è dunque registrata una nuova puntata del quiz show, con al timone il presentatore del Festival di Sanremo 2017 Carlo Conti.

"Torno perché il professore di ruolo ci ha fatto uno scherzetto. Frizzi (...) oggi tu sei il pilota e io sono il tuo supplente. Il primo grande applauso è per te. Torna presto". Questo il messaggio di Conti in apertura del programma, che ha indubbiamente emozionato il pubblico, che ha dunque compreso come si tratti di una situazione momentanea.

L'Eredità sarà dunque per un pò nelle mani di una sua vecchia conoscenza. Le condizioni di Frizzi sono in ripresa, e si è già ipotizzato che lui e Carlo possano darsi nuovamente il cambio a L'Eredità sul finire del 2017. In caso contrario, aspettando il miglioramento delle condizioni di salute dell'uomo, si tornerà alla solita formula nei primi giorni del 2018. Si tratta di ipotesi, visto che l'ex marito di Rita dalla Chiesa ha chiesto massimo riserbo sul prosieguo della sua convalescenza. A comunicarlo la sua famiglia, che ha cosi 'allontanato' i diversi giornalisti che ormai da giorni hanno preso domicilio all'Ospedale Umberto I di Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!