È stata resa nota da poche ore la lista dei nomi dei 68 ragazzi che fanno parte delle nuove proposte selezionate da Claudio Baglioni insieme ad una speciale commissione, tra le 646 domande di ammissione ricevute per partecipare come "giovani" al Festival di Sanremo 2018. Sono 8 in più di quelli previsti dal regolamento, per volere del direttore artistico Claudio Baglioni, poiché, ha dichiarato, "è stato davvero difficile scegliere tra così tante proposte e stili diversi, canzoni davvero di qualità e tanti progetti di valore sono rimasti comunque fuori". Di questi 68, 23 ragazzi arrivano dal nord, 27 dal centro Italia, 18 dal sud ed uno dall'estero.

Alcuni dei nomi sono già noti al grande pubblico: provengono da diversi talent show.

I 68 ragazzi selezionati, a cui si aggiungerà il vincitore di Castrocaro che di diritto può partecipare alle audizioni, si esibiranno dal vivo a Roma il 6 novembre di fronte la commissione. Dopo le audizioni, 12 di loro saranno scelti per partecipare a "Sarà Sanremo" che andrà in diretta il 15 dicembre su Rai 1. In questa occasione saranno selezionati i 6 ragazzi e ragazze che saranno i cantanti ufficiali delle "nuove proposte" di Sanremo 2018, ai quali se ne aggiungeranno due, provenienti dal concorso "Area Sanremo" che canteranno sul palco dell'Ariston durante la Kermesse.

Le modalità di partecipazione

Per partecipare alle selezioni delle "nuove proposte" bisogna avere tra i 16 ed i 36 anni, avere già due brani nel mercato discografico, autoprodotto o prodotto da una casa discografica, presentare un brano inedito (mai uscito prima) e non essere iscritti al portale "Area Sanremo".

Mentre per "Area Sanremo" si può accedere attraverso un "tour" dove i ragazzi si esibiscono live davanti a giudici e possono partecipare a stage formativi e due di loro vincono l'occasione di entrare di diritto nelle nuove proposte e cantare sul palco dell'Ariston.

Un grande lavoro dunque quello della commissione, per scegliere le nuove proposte per il Festival di Sanremo: da 646 a 6 è davvero difficilissimo ed i passaggi da superare sono molti.

La commissione ha lavorato molto a queste selezioni e sta lavorando duramente per selezionare e scegliere i protagonisti della categoria "Big" selezionando tra le domande ricevute e cercando di creare una scaletta omogenea per tutte le età.

Il direttore artistico, Claudio Baglioni, ha un gran lavoro da fare: oltre a scegliere e selezionare Big e Nuove proposte, lavoro molto lungo e difficile, perché bisogna creare una scaletta adatta a tutte le età e di diverso genere, scegliere la tematica del festival, trovare gli ospiti ed organizzare gli ospiti per i duetti della serata del giovedì.

I nomi degli 8 finalisti giovani che poi vedremo in gara li avremo il 15 dicembre, periodo in cui avremo anche i nomi dei Big in gara. Intanto, i nomi dei 65 finalisti, sono stati pubblicati nel sito ufficiale della Rai.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!