Brutta notizia anche questa mattina per Cristina Parodi, conduttrice della nuova edizione di Domenica In in onda su raiuno ogni fine settimana dalle 14 alle 18 circa. La trasmissione in queste settimane è stata al centro di numerose polemiche prima per gli ascolti considerati flop e poi anche per la pubblicazione della notizia dei compensi che verrebbero elargiti dalla tv di Stato alle sorelle Parodi per questo 'capolavoro' di programma.

Bufera in Rai: Domenica In con Cristina Parodi conferma il flop assoluto

Ebbene ieri pomeriggio la terza puntata in diretta di Domenica In ha confermato clamorosamente il flop assoluto di telespettatori portandosi a casa il peggior risultato di sempre da quando va in onda. La trasmissione di Cristina Parodi è letteralmente crollata sotto gli ascolti record di Barbara D'Urso che si è confermata regina indiscussa del pomeriggio festivo con una media record di ascolti per la sua Domenica Live.

E così le sorelle Parodi hanno dovuto accontentarsi delle 'briciole' lasciate dalla loro diretta avversaria.

Sì, perché Domenica In ha registrato un ascolto clamorosamente flop di appena 1.5 milioni di spettatori con uno share che non è andato oltre il 9%. Capirete che trattandosi di un programma che va in onda sulla rete ammiraglia della tv di Stato, si tratta di un ascolto davvero pessimo visto che questa settimana le Parodi e i loro ospiti non sono riuscite ad assicurare neppure la doccia cifra alla rete ammiraglia Rai.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

Chiesa la chiusura immediata di Domenica In?

E così in queste ore il nuovo direttore di Raiuno, Angelo Teodoli subentrato ad Andrea Fabiano che ha fortemente voluto Cristina Parodi a Domenica In, si trova in una situazione di grande difficoltà perché si trova a fare i conti con questo clamoroso flop della stagione autunnale che sta creando grandi polemiche nel consiglio d'amministrazione.

In molti, infatti, stanno chiedendo la chiusura immediata di questa edizione di Domenica In con le sorelle Parodi.

Una scelta che potrebbe essere attuata già nel corso delle prossime settimane, visto che difficilmente si terrà in piedi una trasmissione che sta registrando questi risultati d'ascolto così bassi. La scelta ufficiale della Rai, però, verrà comunicata soltanto nel corso delle prossime ore: Domenica In sarà sospeso e cancellato definitivamente dal palinsesto oppure 'sopravviverà' con questi ascolti?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto