Barbara D'Urso è uno tra i volti dello spettacolo italiano tra i più amati ma anche più discussi. Con il passare degli anni è riuscita a conquistarsi la fiducia dei padroni di casa Mediaset e anche di tutto il pubblico che, con affetto e passione, seguono le sue trasmissioni regalando picchi d'ascolti senza precedenti. Con le trasmissioni di cui è conduttrice, Domenica Live e Pomeriggio 5, la madrina di Canale 5 riesce a tenere compagnia agli italiani 6 giorni su 7, trascorrendo quasi la totalità della sua vita tra gli studi di Cinecittà.

Come tutti i presonaggi così famosi, anche la D'Urso è soggetta a numerosissime critiche.

L'ultima risale proprio a pochissimo tempo fa.

Barbara D'Urso e l'episodio in Questura

L'episodio riguarda la D'Urso molto da vicino. La conduttrice si è, infatti, recata in Questura per fare un saluto, assolutamente informale, ai principali organi di tutela e sicurezza dei cittadini. Ebbene, in questa circostanza, l'accoglienza ricevuta dalle forze di polizia è stata del tutto inaspettata. Il video dell'evento è stato postato sui principali social della conduttrice sessantenne e, in pochissimo tempo, tali immagini sono divenute virali generando il caos tra gli utenti.

Moltissimi hanno, infatti, criticato, tale video, accusando le forze di Polizia di aver riservato alla famosa conduttrice quello che viene comunemente definito come "picchetto d'onore".

Tale situazione ha "indignato" gli utenti e generato anche il malcontento dei vertici del corpo di Polizia dal momento che non si trattava né di una visita formale da parte della D'Urso, né tantomeno di un'alta carica istituzionale.

La critica a Barbara D'Urso e alla Questura lombarda

Dalle immagini si vede, infatti, il corpo di polizia disposto in fila, alla stregua di un vero e proprio "picchetto d'onore", mentre la D'Urso nel frattempo era intenta a percorrere l'ingresso della Questura

Al termine della cerimonia la stessa conduttrice ci ha tenuto a ribadire di essere rimasta esterrefatta da cotanta accoglienza: "sono orgogliosa di essere ricevuta così" ha scritto la conduttrice sui suoi social.

Ma non è tutto, all'indomani dell'episodio sono stati in molti a chiedersi per quale motivo sia stata riservata un'accoglienza così formale per Babrara D'Urso. Molti poliziotti, infatti, si sono mostrati molto scontenti di tutto l'accaduto dal momento che non si spiegano il motivo di tale tributo. D'altro canto, però, fonti interne alla Questura hanno volto smentre tali voci.

Sta di fatto che il caos è stato assicurato.

Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!