Da giorni si parla del ritorno in televisione dell'esuberante Massimo Giletti. Il conduttore televisivo italiano il 12 novembre sarà infatti al timone del suo nuovo programma su La7, dopo la separazione dalla Rai. Nelle ultime giornate, l'ex presentatore di Rai 1 , è stato più volte al centro dell'attenzione, rivelando che il suo programma andrà in onda lo stesso giorno di "Che tempo che fa" di Fabio Fazio. La decisione - presa probabilmente di comune accordo con Umberto Cairo - ha sicuramente stupito i telespettatori, che nella stessa giornata dovranno scegliere se guardare Rai o La7. Una sorta di 'sfida' che però ha il sapore di una vera e propria rivincita.

Torna in Tv Massimo Giletti

Si perchè, diversi mesi fa, Rai 1 ha deciso di cancellare L'Arena che, con la conduzione di Massimo Giletti superava i 4 milioni di telespettatori. Decisione che non ha mai ricevuto una chiara giustificazione dai vertici del primo canale televisivo italiano. Fatto sta che, adesso il conduttore proverà a fare uno smacco alla Rai tra due settimane. La scelta di andare in onda lo stesso giorno di Fazio per forza di cose toglierà ascolti al primo canale, che comunque dovrebbe prevalere in termini di ascolti.

Non finisce qui. Nelle ultime ore è arrivato lo sfogo di Giletti al settimanale Oggi. Nessun riferimento al nome dello show (pare però che dovrebbe chiamarsi Non è L'Arena) che indubbiamente avrà l'arduo compito di opporsi alla Rai come concorrente.

Radiotelevisione Italiana che ha perso uno dei suoi presentatori storici a favore di La7 del presidente del Torino, Cairo; quest'ultimo che ha ribadito come la differenza fra le due reti - in termini di share - è difficile da assottigliare, ma chiaramente La7 continuerà a provarci.

Domenica In preso di mira?

L'astio nei riguardi del suo ex datore di lavoro non manca, e l'intervista ad Oggi lo dimostra. Giletti ha sottolineato che "L'Arena è stata chiusa per dare spazio alla cottura delle polpette". Pur non facendo nomi, è parso chiaro il riferimento a Domenica In su Rai 1. Dichiarazione che arriva dopo quasi un mese di ascolti quasi 'insignificanti' da parte del programma condotto dalle sorelle Parodi.

In Rai hanno fiducia che le due donne riescano a riprendersi con gli ascolti, anche se è difficile poter pensare di eguagliare L'Arena in termini di share. Non ci rimane dunque che aspettare il debutto di Giletti sulla rete televisiva che su di lui ha investito molto.

Per rimanere aggiornati, basta cliccare sul "Segui" posto sotto al nome dell'autore della news letta.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!