Grande colpo di scena per tutti gli spettatori di Juve-Torino che questa sera si sono collegati alle 20.45 su Raiuno per seguire la diretta del big match di Coppa Italia valido per i quarti di finale della competizione calcistica. Fin dal primo momento gli spettatori da casa hanno avuto modo di vedere che la partita è cominciata in versione 'muta', ossia senza il tradizionale commento dei cronisti della tv di Stato che normalmente commentano i 90 minuti dei match che vengono trasmessi sulle reti Rai.

Perché Juve-Torino è in onda senza telecronaca?

Perché Juventus-Torino di questa sera è andata in onda senza telecronaca su Rai1? E' questa la domanda che si sono posti i milioni e milioni di spettatori che si sono collegati per seguire la diretta del match di Coppa Italia. Ebbene la risposta è molto semplice ed è stata spiegata dettagliatamente nel corso dei minuti finali dell'edizione delle 20 del Tg1 di questa sera.

Il match Juve-Torino di stasera è andato in onda in diretta senza telecronaca per volere dei giornalisti della tv di Stato, i quali oggi 3 gennaio hanno deciso di incrociare le braccia e di proclamare una giornata di sciopero generale, dopo che la tv di Stato si è lasciata scappare i diritti per la messa in onda dei Mondiali di calcio 2018 che si giocheranno quest'anno in Russia.

Qualche giorno fa, infatti, è arrivata la comunicazione ufficiale secondo la quale i Mondiali di calcio saranno trasmessi in esclusiva assoluta solo sui canali Mediaset. Per i giornalisti Rai si tratta di una grave perdita per la tv di Stato e anche per tutti gli spettatori che ogni anno pagano il canone in bolletta, i quali si troveranno privati anche dello spettacolo dei Mondiali, che anche senza l'Italia avrebbero attirato l'attenzione di milioni e milioni di spettatori nel nostro Paese.

La scelta choc dei giornalisti di RaiSport

Come se non bastasse si vocifera che a partire dalla prossima stagione la Rai possa perdere anche i diritti per la messa in onda in chiaro in diretta e in differita dei gran premi di Formula 1, i quali potrebbero sbarcare definitivamente sui canali Sky e in chiaro su Tv8.

Un'ennesima grave perdita per la tv di Stato che di conseguenza ha portato i giornalisti di RaiSport a proclamare questa giornata di sciopero e a cancellare la telecronaca di Juventus-Torino di questa sera, che sicuramente attirerà l'attenzione di oltre 7 milioni di spettatori medi.