Il ritorno di Grey’s Anatomy, Giovedì 1 Marzo sulla ABC in America, si preannuncia scoppiettante e ricco di novità: Nel corso del tredicesimo episodio verrà infatti introdotta l'ultima creazione di Shonda Rhimes: Station 19.

Dopo Private Practice arriva Station 19

Il telefilm è il secondo spin-off del Medical Drama più famoso d'America. Dopo aver seguito le vicende di Addison Montgomery, protagonista di Private Practice [VIDEO], è arrivata l'ora di immergerci in un nuovo mondo che mantiene però i contatti con la serie principale attraverso il personaggio di Ben Warren (Jeson Wiston George).

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Il marito dell'amatissima Miranda Bailey abbandona la sua carriera da chirurgo per dedicarsi ad una nuova avventura, si arruola infatti nella caserma dei vigili del fuoco di Seattle come recluta.

Trama ufficiale

L’episodio si intitolerà "You Really Got a Hold On Me" e vedrà i pompieri Ben Warren e Andy Herrera al Grey-Sloan dopo aver salvato 2 ragazzi rimasti feriti nell'incendio di un edificio. Le capacità di Andy vengono messe alla prova quando la vita di una dei due ragazzi dipende solo da lei. Nel frattempo i nostri dottori lavorano sui loro progetti per il "Grey Sloan Surgical Innovation Contest" e Amelia chiede un consulto a Tom Koracick sul paziente che ha in cura con Alex.

Le vicende dei due telefilm si intrecceranno in un unico episodio che rappresenterà anche il pilot dello Spinn-Off. Proprio per questo la puntata avrà la durata di un'ora invece dei canonici 42 minuti.

L'episodio è stato scritto da Stacy McKee, storica collaboratrice di Shonda, che ha ideato alcuni dei più belli episodi di grey's anatomy.

La produttrice esecutiva della serie è invece Ellen Pompeo [VIDEO] che ha da poco rinnovato il suo contratto con il mondo Shondaland assumendo questo nuovo ruolo.

Il cast dello spin-off

Come già accennato il protagonista maschile di Station 19 sarà Ben Warren interpretato da Jason Wiston George, mentre Andy Herrera Jaina, interpretata dalla splendida Lee Ortiz, sarà la co-star femminile.

Nel cast c'è anche spazio per Grey Damon (Jack Gibson), Barret Doss (Victoria Hughes), Jay Hayden (Travis Montgomery) e Okieriete Onaodowan (Dean Miller).

Un posto d'onore spetta invece ad Alberto Frezza che interpreterà Ryan Tanner. L'attore, come facilmente intuibile dal nome, è italianissimo e si aggiunge a Giacomo Gianniotti e Stefania Spampinato nella lista degli italiani scelti da Shonda Rhimes per interpretare un ruolo nei suoi telefilm.