Ieri, martedì 27 febbraio è andata in onda una nuova puntata del reality show "l'Isola dei Famosi". Contrariamente a quanto verificatosi nelle puntate precedenti, in quella di ieri l'argomento "cannagate" è stato ampiamente toccato [VIDEO]e discusso. La conduttrice Alessia Marcuzzi ha voluto, infatti, chiarire alcuni punti importanti sulla vicenda onde evitare ulteriori malintesi e fraintendimenti. La notizia che, però, maggiormente sta sconvolgendo il pubblico non è stata rivelata ieri in puntata, bensì ai microfoni del giornale online "Fanpage.it".

Il clamoroso retroscena di Craig su Eva

Il protagonista dell'intervista è il sensitivo Craig Warwick, ex naufrago dell'isola.

L'uomo è stato chiamato più volte a commentare la vicenda inerente la questione droga sull'isola, presumibilmente comprata e consumata da Francesco Monte, poiché accusato da Eva Henger di essere molto informato sui fatti. In tutte queste circostanze Craig ha sempre negato quanto dichiarato dall'ex attrice di film per adulti. Nel corso dell'intervista, però, ha deciso di sbottonarsi ulteriormente e rivelare delle cose mai uscite fuori prima. [VIDEO]

Stando a quella che è la versione dell'ex concorrente pare che Eva, mentre erano entrambi ancora sull'isola, gli avesse parlato di questa storia della droga e gli avesse chiesto di dire che sapeva tutto per avvalorare la sua tesi. L'uomo si è, tuttavia, rifiutato. Ma non è tutto. Secondo quanto detto da Craig pare che tra Eva Henger e Francesco Monte ci fosse un accordo, ed è stato nel momento in cui Francesco lo ha rotto che Eva non ci ha più visto ed ha tirato tutto fuori per vendicarsi.

Accordo segreto tra Eva Henger e Francesco Monte?

In cosa consiste questo patto? Eva e Francesco, prima dell'inizio ufficiale del reality, avrebbero deciso di non nominarsi mai poiché essendo Francesco un potenziale vincitore, l'avrebbe difesa sempre portandola con sé in finale. Nel momento, però, in cui Francesco ha nominato Eva nel corso della prima puntata mandandola direttamente al televoto, la donna ha perso le staffe e, delusa dal comportamento del suo ex alleato, avrebbe deciso di vendicarsi raccontando tutta questa storia.

Infine, Craig spende qualche parola anche per difendere la produzione chiarendo che nessuno lo ha mai obbligato o spinto a dire qualcosa, anzi, tutti lo hanno sempre esortato a dire quello che riteneva più opportuno.