Nina Moric riesce sempre a far parlare di sé e negli ultimi giorni davvero ne ha avute per chiunque: tramite il suo profilo facebook la showgirl croata non ha risparmiato proprio nessuno e le polemiche non sono mancate. Qualche giorno fa aveva apertamente attaccato il suo ex Fabrizio Corona e Belen Rodriguez con un post al veleno sul suo profilo:

La modella ricorda come nel 1996, mentre lei vinceva il "Look of The Year", Fabrizio Corona trascorreva il suo tempo in piazza con gli amici e sul motorino.

Nel frattempo Belen, dice testualmente, era in Argentina in mezzo alla flora e alla fauna della Pampa. Quando nel 2003 sfilava per i migliori stilisti del pianeta, Corona le faceva da autista mentre Belen lavorava in una discoteca. Secondo Nina Moric i due continuano a tirare fuori il suo nome perché non possono fare a meno di vederlo accostato al loro e che sono due personaggi assetati di fama e di successo. Inoltre si attribuisce il merito della loro fama negli ultimi anni.

Ieri poi non si è risparmiata nel lanciare la sfida aperta alla presidentessa della Camera, Laura Boldrini.

Ricordiamo che il fidanzato della Moric, Luigi Favoloso, è candidato alle prossime elezioni del 4 marzo con CasaPound. La Moric tramite un post rilancia che per mandare a casa la Boldrini bisogna votare il suo fidanzato, chiudendo con un eloquente "Ripuliamo il Parlamento".

Nelle ultime ore inoltre, la modella croata non si è risparmiata dal dire la sua anche sugli ultimi episodi gravissimi accaduti nella città di Macerata, ma l'ultima frecciata lanciata ad un noto scrittore e giornalista è davvero velenosa: la modella se la prende con lo spacciatore nigeriano che ha fatto a pezzi Pamela accusandolo di essere pazzo.

Definisce pazzo anche Luca Traini, il seguace di Forza Nuova che ha deciso sabato mattina di uscire in piazza per sparare agli immigrati. Alludendo al fatto che ora sono entrambi in galera, non risparmia bordate anche per il un noto scrittore e giornalista che lei definisce pelato, nato a Napoli ma che vive a New York, che non fa altro che dire fesserie e seminare odio. Accuse pesantissime tutte lanciate dal suo profilo facebook.

Il riferimento a Roberto Saviano è molto chiaro. L'autore di Gomorra infatti in merito ai fatti gravissimi di Macerata, non aveva esitato a dichiarare che "il mandante morale dei fatti di Macerata è Matteo Salvini". Un'accusa molto pesante alla quale la showgirl non ha potuto fare a meno di replicare a modo suo.

Segui la pagina Belen Rodriguez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!