Rocìo Munoz Morales oggi è stata ospite a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin. Nei giorni scorsi in un'esclusiva intervista per il settimanale Vanity Fair è tornata a parlare della sua storia con Raoul Bova e il periodo di buio da lei vissuto a causa delle critiche ricevute delle tante persone.

Rocìo infatti non è rimasta esente dal giudizio della gente, per essersi messa in mezzo ad un matrimonio che durava da ben 12 anni. Ma si sa, l'amore è così e quando scocca non ce n'è per nessuno. Al momento dell'incontro, Raoul era con Chiara Giordano dalla quale ha avuto due figli: Francesco e Leon.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Il Bova e la Morales, secondo alcuni rumors, si sono incontrati per le riprese del film Immaturi - il viaggio, quando i due hanno girato una scena che parlava proprio di un presunto tradimento e sembrerebbe che la passione sia nata proprio sul set.

La bellezza dell'attrice spagnola, che ha anche condotto in passato il Festival di Sanremo [VIDEO] come valletta, non è passata assolutamente inosservata agli occhi dell'attore romano, ma è stato difficile per entrambi uscire allo scoperto in un primo momento. Passato tale periodo di difficoltà ed incertezza, oggi i due formano una coppia stabile e i momenti di libertà li trascorrono ben lontani dai riflettori, dedicando molto tempo alla loro figlia Luna.

Rocìo Munoz Morales: "La gente giudicava senza sapere"

Dal 2015 Raoul Bova e Rocìo sono una coppia fissa a tutti gli effetti ed hanno anche una bambina con la quale cercano di passare il più tempo possibile. Ma la storia tra i due non è sempre stata tutta rosa e fiori, a causa del giudizio negativo della gente che vedeva la spagnola proprio come la terza incomoda.

Rocìo ha dichiarato di essersi legata all'attore romano al culmine di un periodo di sofferenza a causa di una storia andata male e per entrambe la cosa che li ha uniti sempre di più, spingendoli ad uscire allo scoperto è stato l'amore per la natura e la Fede [VIDEO]. L'attrice ha continuato la sua storia dicendo di essersi sentita ferita per essere stata giudicata a prescindere, nonostante la gente non sapesse nulla di lei, né dei suoi sentimenti.

Ad oggi la spagnola dichiara di sentirsi una donna felice accanto a Raoul, che lo definisce un uomo dal cuore bello ed una persona buona. Rocìo dice di essere soddisfatta e di aver superato il periodo dei giudizi della gente che, nonostante le abbia fatto male, l'ha fortificata e soprattutto ha fortificato l'amore tra lei e Raoul.