Plagio al Festival di Sanremo 2018? E' questa la notizia che nelle ultime ore sta facendo il giro del web e dei social ed è finita su tutte le prime pagine dei quotidiani italiani. A quanto pare, infatti, il brano presentato al Festival 2018 dalla coppia composta da Ermal Meta e Fabrizio Moro [VIDEO]non sarebbe inedito così come tutti credevano ma si tratterebbe di un vero e proprio plagio, così come si può notare mettendo a confronto il brano della coppia Meta-Moro e quello dal quale i due artisti avrebbero 'tratto spunto'.

Ecco il video choc del plagio a Sanremo 2018: cosa succederà adesso?

Nel dettaglio il brano in questione dal quale 'Non mi avete fatto niente' della coppia ermal meta-Fabrizio Moro avrebbe tratto spunto è 'Silenzio' che partecipò alle selezioni per Sanremo Giovani del 2016.

Gli interpreti di questo brano sono la coppia composta da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali, i quali pare che abbiano depositato ufficialmente i diritti di questo brano alla Siae.

Ebbene mettendo a confronto gli audio dei due brani in questione si può notare che sono molto simili non solo dal punto di vista musicale ma anche in alcuni sgmenti stessi del brano, come ad esempio nel ritornerllo dove praticamente compaiono le stesse parole in tutti e due i pezzi. Ecco nel dettaglio un video dove vengono messi a confronto i due pezzi: giudicate voi e fatevi un'idea.

Ermal Meta e Fabrizio Moro rischiano la squalifica da Sanremo 2018?

Intanto resta da capire quale sarà a questo punto la decisione finale del direttore artistico del Festival di Sanremo 2018, Claudio Baglioni dopo la clamorosa bufera che in queste ore sta esplodendo sul web e sui social.

C'è da scommettere che Baglioni non potrà far finta che non sia successo nulla e quindi si attendono sviluppi nel corso della conferenza stampa del Festival di questa mattina. Per essere sempre aggiornati sulle novità del Festival seguite il nostro canale ufficiale dedicato a Sanremo 2018. [VIDEO]

In attesa del verdetto finale di Baglioni, però, possaimo dirvi che il regolamento del Festival parla chiaro e in caso di brano che non risulta essere inedito, si procede con la squalifica immediata dalla gara. Questo vuol dire che la coppia composta da Fabrizio Moro e Ermal Meta rischia seriamente di essere espulsa dalla competizione canora di Raiuno. Non sarebbe il primo caso, visto che già in passato ci sono stati concorrenti espulsi dalla gara del Festival di Sanremo quando era già iniziato.