Lo scorso sabato è iniziata la decisa edizione di Ballando con le Stelle, condotta da milly carlucci e Paolo Belli. Confermata la giuria dei magnifici 5: Carolyn Smith, Selvaggia Lucarelli, Alessandro Canino, Guillermo Mariotto e Ivan Zazzaroni. Il cast quest’anno invece è più frizzante che mai, tanti volti nuovi giovanissimi e qualche veterano della tv. Ma a quanto sembra a fare scalpore quest’anno è la coppia formata da due uomini, [VIDEO]ovvero un concorrente vip uomo che balla con un ballerino professionista del suo stesso stesso. Per la prima volta in 10 anni, nel talent dedicato alla danza che va in onda tutti i sabati sarà introdotta la disciplina della sam sexy dance.

Questa disciplina finora sconosciuta all’interno de programma in realtà è molto praticata e conosciuta nel mondo della danza sportiva. Come spiegato dalla padrona di casa, la same sex dance in realtà non è semplice come sembra, perché i due protagonisti possono scambiarsi i ruoli in ogni momento, ovvero non c’è un ruolo fisso, ma mobile.

Giovanni Ciacci: "Io censurato, viva l’Italia"

Ospiti ai microfoni di RTL 1020.5 Giovanni Ciacci dopo l’esordio di sabato sera, avrebbe dichiarato di essere stato censurato in Russia. Il tutor di Detto Fatto, avrebbe ribadito che durante la sua esibizione in Russia, avrebbero mandato la pubblicità proprio per non far vedere la sua performance effettuata con un ballerino dello stesso sesso. E ancora avrebbe anche omaggiato il Belpaese con testuali parole: “Per fortuna che qui siamo in Italia.

Viva l’Italia”. In più occasioni Ciacci nonostante le tante critiche subite per la sua scelta, avrebbe dichiarato di sentirsi più a suo agio ballando con un uomo, in questo caso con Raimondo Todaro. Dunque, nessuna coppia gay come molti hanno subito insinuato puntando il dito. [VIDEO]Inoltre va detto, che anche Ivan Zazzaroni nella puntata di esordio di Ballando con le stelle, ha espresso il suo malcontento ma non perché sia un uomo contrario a veder ballare due persone delle stesso sesso, ma perché semplicemente per lui la danza è bellezza ed emozioni, che riceve solo vedendo due persone di sesso opposto. In realtà per puro caso o chissà che sia stato fatto apposta, Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro nella prima puntata del programma di Rai1 sono usciti in pista soltanto alle ore 23. Che sia stata una scelta per tutelare una certa fascia protetta o per preparare il pubblico da casa? Chissà, attendiamo la seconda puntata per verificare ed eventualmente confermare la nostra ipotesi.