La morte di fabrizio frizzi continua ad essere uno degli argomenti più trattati in questo periodo. Il conduttore italiano ha lasciato un vuoto incolmabile e sarà sempre ricordato per la sua gentilezza e raffinatezza. Lo scorso 23 ottobre il conduttore de L’Eredità aveva avuto un’ischemia che l’aveva costretto a rimanere a casa per qualche mese. A dicembre Frizzi è voluto tornare in tv anche se non stava bene. Il romano infatti stava lottando contro un brutto male al cervello che lui sperava di poter sconfiggere. Il desiderio più grande di Fabrizio Frizzi era quello di vedere la sua piccola Stella crescere [VIDEO].

Fabrizio Frizzi è scomparso, il silenzio di Michelle

Purtroppo Fabrizio Frizzi non ce l’ha fatta [VIDEO]e la notte del 26 marzo è scomparso a causa di una emorragia cerebrale.

Il 28 marzo sono stati celebrati anche i funerali di Frizzi al quale hanno partecipato tanti personaggi tv tra cui Antonella Clerici, Milly Carlucci, Carlo Conti, Paolo Bonolis, l’ex moglie Rita Dalla Chiesa e tanti altri. In queste ultime ore nell’occhio del ciclone ci è finita Michelle Hunziker che è stata accusata di non aver ricordato sui social il suo collega Fabrizio Frizzi. La showgirl svizzera ovviamente ha voluto rispondere e chiarire la propria posizione.

Michelle Hunziker su Instagram: 'Frizzi un caro collega'

In un lungo post su Instagram, Michelle Hunziker ha voluto una volta e per tutte spiegare il motivo per cui non ha mai fatto riferimento alla morte di Fabrizio Frizzi tramite social. La Hunziker ammesso di aver riflettuto in questi giorni sul fenomeno dei social, notando che ormai si è perso il senso della vita reale.

‘Un esempio lampante è il modo in cui queste persone sui social si aspettino di come gli “altri” debbano affrontare il proprio lutto’. Michelle si è detta stupita dal fatto che molta gente pensa che un personaggio pubblico debba per forza postare qualcosa oppure stare in silenzio forzato quando viene a mancare qualcuno. Per quanto riguarda Fabrizio Frizzi, anche stavolta Michelle Hunziker non ha fatto il suo nome e si è limitata a definirlo un ‘caro collega’. La showgirl ha spiegato di averlo amato moltissimo, come tutti del resto. A fine post, la Hunziker ha invitato tutti coloro che vogliono decidere come lei deve vivere un lutto a farsi un esame di coscienza. Insomma sembra proprio che a Michelle non siano piaciute le critiche ricevute solo per non aver scritto nulla sui social.