C'è Posta per te raccoglie un successo dopo l'altro e, visti gli ascolti davvero incredibili che ogni settimana il programma di Maria De Filippi ottiene (oltre il 28% di share ogni sabato), Mediaset ha deciso di aggiungere due puntate in più rispetto a quelle previste. Se da un lato il pubblico gioisce per la possibilità di assistere ad altre storie emozionanti (come quella che ha avuto per protagonista Emma Marrone l'altra sera [VIDEO]), dall'altro sono ancora surriscaldati gli animi di coloro che hanno sentito la battuta razzista che un ospite ha fatto rivolgendosi ai suoi figli.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Nando e la battuta razzista a C'è posta per te: 'Mica sono ne**i'

Sabato 3 marzo è andata in onda su Canale 5 una nuova puntata di C'è posta per te e, la maggior parte di coloro che hanno seguito l'intera serata davanti alla tv, non fa che parlare della storia che ha avuto per protagonisti Nando e i suoi due figli.

Come ha raccontato Maria De Filippi, l'ottantenne non vedeva le sue creature da oltre 25 anni ma, quando i nipoti hanno chiesto aiuto al programma Mediaset per poterlo incontrare, la sua reazione non è stata quella che tutti si aspettavano. Il signore, accorso negli studi Elios assieme alla compagna (con la quale aveva tradito la madre dei suoi figli tanti anni fa), si è mostrato freddo e quasi indifferente di fronte alla richiesta di ricucire un rapporto con i suoi primogeniti.

Dopo aver dibattuto con la conduttrice sui motivi che lo hanno spinto a non cercare mai i figli nati da una relazione giovanile, Nando sembrava piuttosto titubante se aprire o no la busta per abbracciarli. Vista l'insistenza di Maria, l'uomo alla fine ha detto: 'Va bene, mi fa piacere vederli. Mica sono ne**i!'; di fronte a questa battuta razzista, sia il pubblico in studio che la presentatrice hanno avuto una reazione di sbigottimento.

La stessa De Filippi, infatti, si è rivolta ai mandanti della posta ed ha detto: 'Sappiate che se vado avanti è solo per rispetto vostro'; le distanze che giustamente la padrona di casa ha preso da quella esternazione del signor Nando, sono le stesse che il pubblico ha preso sui social network commentando la puntata di C'è posta per te.

Sono tanti i commenti negativi che sono arrivati all'uomo che, seppur scherzando, ha usato la parola 'negri' in modo dispregiativo davanti a milioni di spettatori. Maria, nel salutare i suoi ospiti, si è rivolta ai due figli dell'ottantenne ed ha detto: 'In bocca al lupo, ne avrete bisogno'.

C'è posta per te andrà in onda fino a fine marzo

Un'altra storia di C'è posta per te che ha colpito il pubblico da casa, ma questa volta in modo positivo, è quella che ha avuto come protagonista Emma Marrone; la cantante, accorsa per fare una sorpresa ad una giovane coppia in difficoltà economiche, ha emozionato tutti quando ha regalato a Valeria un anello che lei ha comprato 10 anni fa e dal quale non si era mai separata.

L'ex coach di Amici, inoltre, ha presentato per la prima volta in tv il suo secondo singolo 'Effetto Domino' ed ha donato alla coppia sia giochi per le loro bambine che una 'misteriosa' busta con la quale iniziare a vivere serenamente.

Gossip dell'ultim'ora sul programma leader del sabato sera, riguarda il numero di puntate che compongono quest'ennesima edizione di successo; stando a quello che si dice sul web, lo show di Maria De Filippi si allunga di due settimane e andrà in onda fino al 31 marzo.

Al posto degli speciali dedicati a Laura Pausini e Francesco Totti (che sono slittati alla prossima stagione tv), Canale 5 ha scelto di trasmettere due serate in più di C'è posta per te, per far sì che la gente da casa sia 'traghettata' dalla trasmissione sulle emozioni delle persone comuni al serale di Amici 17 (la cui prima puntata è prevista per sabato 7 aprile). [VIDEO]