Ancora aria di bufera in casa Carrisi. Tra Romina Power, ex moglie del cantante pugliese e madre di quattro dei suoi figli (tra cui Ylenia, misteriosamente scomparsa nel 1994), e Loredana Lecciso, attuale compagna dell'artista, nonché madre dei suoi due ultimi figli ancora minorenni, continua a esserci un rapporto conflittuale [VIDEO], esternato soprattutto tramite i social network.

Sulla pagina Instagram della Power è apparso lo screenshot di un post pubblicato sul profilo della Lecciso, in cui era scritto: "Cristel Carrisi è incinta di un maschietto che nascerà nel mese di aprile. Ditelo ai giornalisti e fate girare la fotografia e la notizia, io non vi ho detto nulla".

L'indiscrezione su una probabile gravidanza della terza figlia di Albano e Romina era già stata pubblicata dal settimanale "DiPiù", che l'aveva documentata con alcuni scatti.

In un secondo momento, il rumor era stato riproposto qualche giorno fa nel programma di Barbara D'Urso "Pomeriggio Cinque". Bisogna sottolineare che, ad oggi, nessuno dei diretti interessati ha confermato l'indiscrezione: il post attribuito a Loredana Lecciso è apparso a diversi follower come privo di tatto e irrispettoso nei confronti di Cristel Carrisi e della sua famiglia.

Loredana Lecciso e Romina Power continuano a scontrarsi sui social

Loredana Lecciso, però, è intervenuta tempestivamente, facendo sapere di non essere l'artefice del post. Qualcuno le avrebbe hackerato il profilo, rubandole l'identità e scrivendo la frase a suo nome.

A questo punto anche Romina Power ha dovuto fare un passo indietro, facendo scomparire da Instagram il contenuto "incriminato".

La showgirl pugliese, al contempo, si sarebbe rivolta anche ai suoi legali. Infatti gli avvocati della compagna di Al Bano hanno diramato un comunicato in cui affermano che sul profilo Instagram di Romina Power [VIDEO]è stato pubblicato un contenuto diffamatorio nei confronti della loro assistita. Le dichiarazioni condivise, infatti, non sarebbero ascrivibili alla Lecciso, ma frutto di ignoti che avrebbero pubblicato notizie false, appropriandosi dell'identità della conduttrice pugliese, allo scopo di danneggiarla.

I legali, inoltre, hanno aggiunto che la compagna di Albano Carrisi sarebbe rimasta piuttosto sconvolta e turbata dalla vicenda. Di conseguenza, sarebbe pronta a tutelare i suoi interessi ricorrendo alle vie legali sia in sede civile sia penale. Dunque, pare che questa volta la Lecciso sia sia davvero infuriata.

Le polemiche sui social, in effetti, sono diventate oramai una costante e i fan delle due protagoniste non perdono tempo nel far valere le rispettive ragioni con numerosi commenti.