Come avrete avuto modo di vedere in questi ultimi giorni la Rai ha scelto di cancellare la messa in onda della trasmissione l'Eredità [VIDEO] che solitamente vediamo in onda alle 18.45 circa sulla rete ammiraglia della tv di Stato. Una decisione presa dopo la terribile notizia di fabrizio frizzi, conduttore storico del programma che è venuto a mancare lo scorso lunedì mattina. La morte di Fabrizio ha lasciato tutti senza parole e ovviamente la Rai in quel momento non ha potuto fare altro che cancellare la trasmissione dal palinsesto.

Sospesa la messa in onda de L'Eredità

Una scelta dovuta in primis per rispetto nei confronti di Fabrizio: ecco perché oggi e anche per i prossimi giorni la trasmissione L'Eredità non sarà trasmessa su Raiuno.

Possiamo svelarvi, infatti, che per tutta la settimana risulta cancellato l'appuntamento con il game show preserale che ogni sera attirava l'attenzione di oltre 5 milioni di spettatori e che aveva contribuito a rendere Fabrizio Frizzi ancora di più un volto nazional-popolare che entrava tutte le sere nelle case degli Italiani sempre in punta di piedi.

Cosa ne sarà a questo punto de l'Eredità per i prossimi mesi? Come ben saprete, infatti, mancano ancora due mesi abbondanti al termine di questa stagione televisiva e in molti si stanno chiedendo se il game show tornerà in onda lo stesso dopo la morte di Fabrizio Frizzi oppure se la Rai deciderà di cancellarlo definitivamente dal palinsesto della rete ammiraglia.

Ecco chi ritorna al timone de l'Eredità su Rai1

Ebbene dopo una serie di consultazioni che ci sono state in queste ore a Viale Mazzini, possiamo svelarvi che L'Eredità tornerà in onda di nuovo su Raiuno a partire dal prossimo lunedì 2 aprile.

La Rai ha deciso di portare a termine questa stagione del game show e per farlo ha chiesto a Carlo Conti di riprendere in mano le redini della trasmissione che ha condotto dal 2006 al 2014, quando poi è iniziata la staffetta con Fabrizio Frizzi.

Un ritorno quindi quello di Carlo Conti al timone de l'Eredità [VIDEO] che renderà contento in primis Fabrizio: i due, infatti, erano molto amici non solo sul lavoro ma anche nella vita privata. Ricordiamo, infatti, che è stato proprio Carlo Conti a volere fortemente Fabrizio Frizzi al timone del game show preserale di Raiuno ed è stato lui a sostituirlo lo scorso ottobre quando Fabrizio venne colpito da un'ischemia che fu il campanello d'allarme della sua terribile malattia al cervello.