Eccoci con un nuovo appuntamento di Gossip, che oggi si rivolgono alla morte prematura di Fabrizio Frizzi [VIDEO]. Una notizia triste che ha sconvolto tutto il mondo dello spettacolo. Unica 'nota stonata' è stata la critica di pupo, che è intervenuto telefonicamente oggi a Mattino Cinque e ha attaccato la dirigenza Rai.

Gossip: Pupo attacca la Rai per difendere Fabrizio Frizzi

Lo scorso lunedì è venuto a mancare fabrizio frizzi, il popolare conduttore de L'Eredità dopo aver combattuto come duramente contro una malattia. Il presentatore era già stato ricoverato qualche mese fa, in seguito ad un'emorragia celebrale e in seguito ad accertamenti medici si era evidenziata una massa tumorale inoperabile.

Ieri sono stati trasmessi in diretta su Rai Uno i suoi solenni funerali alla presenza di molti volti noti dello spettacolo tra cui Mara Venier, Carlo Conti, Antonella Clerici, Milly Carlucci [VIDEO] [VIDEO]e Flavio Insinna e alcuni di loro gli hanno anche dedicato una poesia toccante. L'unica critica è stata mossa da Pupo nei confronti della Rai, che ha suscitato un cataclisma mediatico su tutti i social network.

Pupo svela uno dei desideri dell'amico Fabrizio

Pupo, il cantante toscano è intervenuto oggi nel corso di Mattino 5, il programma presentato da Federica Panicucci, la quale, tra le altre cose, gli ha anche chiesto delle delucidazioni in merito. Pupo non è tornato indietro su quello che aveva detto nei confronti dei dirigenti della Rai, rei di aver messo i bastoni tra le ruote a Fabrizio Frizzi.

Inoltre, riferisce che Fabrizio Frizzi è tornato in auge grazie all'amicizia fraterna con Carlo Conti, tanto da confessare a Federica Panicucci che: "I rapporti che Fabrizio aveva con gli addetti ai lavori non erano genuini. Lo hanno umiliato, lo hanno in qualche modo fatto soffrire".

Successivamente ha spiegato i motivi che l'hanno spinto a non partecipare alla messa solenne dell'amico con queste parole: "Non sono andato al funerale perché voglio andarlo a trovare con calma da solo".

Infine, ha rivelato uno dei desideri di Fabrizio Frizzi ovvero quello di presentare il Festival della Canzone Italiana: "Fabrizio era uno che ambiva a condurre Sanremo" e prosegue "Gli interlocutori non lo ritenevano all'altezza", riferendosi forse, al fatto che Frizzi potesse essere stato sottovalutato. Una voce 'fuori dal coro', dopo tutti i messaggi d'affetto da parte di tutta Italia.

Per altre notizie sul mondo dello spettacolo vi basterà continuare a seguire il sito Blasting News.