Il problema di Roberto Fico non sono auto blu e scorta. Il problema del nuovo presidente della Camera si chiama Imma, una colf, una collaboratrice domestica, una vicina di casa che ogni tanto aiuta la compagna di Fico nelle mansioni di casa. Salta fuori, grazie ad un servizio delle Iene [VIDEO] (in onda questa sera) che la signora viene pagata 500 euro in nero, ma non finisce qui, esce anche il nome di Roman, un ragazzo ucraino, non è chiaro se in possesso o meno di permesso di soggiorno, che aiutava nei lavori domestici la partner del presidente. Da qualche settimana sembra non vedersi più il ragazzo. Forse allontanato proprio da Fico.

La difesa di Fico

Fico si difende dicendo che Imma è un'amica della compagna e che si conoscono da anni: una aiuterebbe l'altra.

Non viene nagato il fatto che la donna faccia dei lavoretti in casa e che dia una mano. D'altro canto, Imma, intercettata senza sapere cosa avesse detto Fico, parla di turni dal lunedì al venerdì e di contributi pagati. Il presidente, replicando all'inviato delle Iene avrebbe negato categoricamente che ci siano dei contributi pagati dato che non si tratta di una collaborazione lavorativa. La certezza è che Imma è figlia di un portinaio che sta a qualche numero più lontano, che frequenta casa della partner di Fico da 5 anni e che prende 500 euro al mese. Dunque una situazione che il grillino avrebbe ereditato da prima di diventare un parlamentare 5 stelle.

La vicenda di Roman

La storia a questo punto si arricchisce di un colpo di scena: entra in campo la figura di Roman. Secondo quanto raccontato da un testimone alla Iena Antonino Monteleone, il ragazzo sarebbe immigrato e senza permesso di soggiorno.

Ma non solo, secondo questa fonte, Roman lavorava in determinati giorni della settimana in casa Fico e sarebbe stato allontanato solo quando quest'ultimo è diventato presidente della Camera. Una chiusura del rapporto dettata dal timore di essere scoperto, dice il testimone. Il parlamentare grillini replica parlando di un incontro avvenuto alla fermata dell'autobus. Roberto Fico, molto legato al giovane, avrebbe compiuto un atto di beneficenza nei confronti del ragazzo che per sdebitarsi della gentilezza avrebbe cominciato a fare dei lavoretti nell'abitazione della compagna. Una vicenda ancora tutta da verificare e accertare che andrà in onda nella puntata di questa sera de Le Iene [VIDEO]: non resta che attendere le 21,15.