Come ogni anno è tempo di bilanci in quel di Viale Mazzini, vista la stagione che sta per terminare per lasciare spazio ai programmi estivi. Ogni anno, si sa, c’è sempre qualche programma che ha funzionato di più ed anche qualche flop, così come i conduttori al timone: alcuno sono entrati nel cuore della gente ed altri meno. Tra cambiamenti e ritorni eccellenti [VIDEO] per la rete ammiraglia iniziano già a circolare le prime voci di corridoio, anche se al momento si tratta solo di rumors senza una conferma vera e propria.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

In particolare si sta lavorando su due programmi cult di Rai Uno: L’Eredità e La prova del cuoco, rispettivamente condotte da Carlo Conti e Antonella Clerici. Ma vediamo più nel dettaglio cosa si prevede per questi due autentici evegreen targati Rai.

Marco Liorni al posto di Carlo Conti al timone de 'L'eredità'?

Per quanto riguarda il quiz show più longevo della rete ammiraglia, il discorso è un po’ piu complesso del dovuto. Attualmente è condotto da Carlo Conti a causa della prematura scomparsa di Fabrizio Frizzi [VIDEO]. Se molti da casa si erano rincuorati nel vedere uno dei migliori amici di Frizzi al timone dello show, a quanto pare dovranno 'adattarsi' a vedere un nuovo volto per la prossima stagione. Infatti in queste ore sta girando il nome di Marco Liorni, attualmente conduttore della Vita in diretta. Accanto a Francesca Fialdini il prossimo anno, potrebbe arrivare un altro volto noto della domenica: Tiberio Timperi.

Elisa Isoardi condurrà 'La prova del cuoco'?

In Rai da troppo tempo ormai si mormora una sostituzione eccellente, leggere quella di Antonella Clerici.

La conduttrice della showcoocking di Rai Uno sembra ambire a nuovi progetti. Al posto suo dunque potrebbe tornare una vecchia conoscenza, Elisa Isoardi. La conduttrice potrebbe prendere di nuovo il posto di Antonellina, visto che già era stata al timone della Prova del cuoco quando la Clerici era in maternità. Tra le due in passato non è corso buon sangue perché quando la Clerici tornò a lavoro sicura di riprendere il suo posto, la Rai pose un veto. Questo fece molto soffrire la bionda milanese, tanto che ancora oggi parla spesso di quel periodo 'particolare'. Elisa Isoardi invece si è più volte scusata per questo disguido, ma si sa come funziona in un servizio pubblico: le decisioni fondamentali vengono sempre dall’alto ed in quel caso la Isoardi era solo una giovane conduttrice sul trampolino di lancio.

Per avere delle conferme sulle voci di corridoio che stanno girando in questi giorni, bisognerà attendere.