Ieri a Lisbona si è svolta la finalissima [VIDEO] dell'Eurovision Song Contest 2018 e a vincere è stata l'artista israeliana Netta con il brano "Toy". Quindi, l'anno prossimo il festival musicale europeo si terrà a Gerusalemme. Per quanto riguarda i rappresentanti dell'Italia Ermal Meta e Fabrizio Moro si sono piazzati al quinto posto, aggiudicato grazie al risultato della giuria popolare e a quello tecnico dei giurati delle altre nazioni. A penalizzare i due artisti italiani che hanno guadagnato pochi punti dai giurati degli altri paesi, è stato proprio il "voto di qualità". La sola nazione a dare il massimo dei punti (dodici) al duo Meta-Moro è stata l'Albania, paese originario di Ermal.

Ermal Meta e Fabrizio Moro: i più votati assieme all'israeliana Neta

Fortunatamente, la situazione è cambiata per merito del televoto, dove Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati i più votati assieme all'israeliana Netta e alla sensuale cipriota Eleni Foureira. Tutto sommato quella del duo italiano con "Non mi avete fatto niente" è stata una buonissima posizione, e forse una delle migliori di questi ultimi anni dopo il terzo posto de Il Volo con "Grande Amore". L'anno scorso il favorito Francesco Gabbani con la sua Occidentali's Karma si è piazzato sesto (ma si è aggiudicato l'agognato premio della Sala Stampa), mentre l'anno prima Francesca Michielin con il brano "No Degree of Separation" non si è classificata nemmeno tra i primi dieci.

Il filmato della performance di Ermal Meta e Fabrizio Moro all'Eurovision Sogn Contest 2018

Chi è esattamente la vincitrice dell'Eurovision Song Contest?

Netta è una giovane artista israeliana di 25 anni ed è nata a Hod HaSharon, città dove vive ancora oggi.

Quando era piccola ha vissuto per quattro anni in Africa, precisamente in Nigeria. In realtà, la cantante si chiama Netta Barzilai ma ha scelto semplicemente il suo nome di battesimo come nome d'arte, ispirandosi a tante pop star tra cui Madonna e Beyoncé. Prima di iniziare la sua carriera musicale, Netta ha fatto il servizio militare nella sua nazione e ha lavorato come baby sitter. Oltre alla musica, l'artista ha una grande passione per i bambini e sogna di diventare una maestra d'asilo. Per di più, Netta non si è sempre esibita da solista: per un anno ha fatto parte del gruppo musciale The Experiment. Prima di trionfare [VIDEO]all'Eurovision Song Contest 2018, la cantante ha avuto un grande seguito su Youtube grazie al videoclip del brano "Toy" e ha svettato le classifiche musicali d'Israele, Spagna e Regno Unito. Della sua vita privata, non si sa molto ma sembra che la giovane non sia impegnata sentimentalmente, nonostante abbia molti amici alla quale è legata.