La quindicesima edizione del Grande Fratello non trova pace: nonostante gli ascolti record che hanno fatto registrare le prime puntate, gli addetti ai lavori devono fare i conti con una serie infinita di polemiche nate sopratutto sul web. In seguito all'inaspettata eliminazione di Aida Nizar dal reality [VIDEO], moltissimi utenti hanno protestato in modo veemente sui social network e lo hanno fatto anche contattando alcune aziende che sponsorizzano il programma, chiedendo loro di dissociarsi da tutto quello che è successo nella Casa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Grande Fratello

La reazione di questi testimonial? Alcuni hanno preso le distanze dalla trasmissione condotta da Barbara D'Urso, altri hanno addirittura rescisso il contratto che li legava al GF 15 per le prossime settimane.

Gli sponsor 'abbandonano' il Grande Fratello

Periodo nero per il Grande Fratello: dopo le proteste per l'ingiusta esclusione di Aida Nizar e lo 'scivolone' della regia su un'inquadratura di una concorrente in bagno, in queste ore il reality deve far fronte ad un'altra importante polemica. Come riportano tutti i siti di Gossip in questi giorni, infatti, molte aziende che hanno collaborato con il programma per anni, hanno deciso di voltargli le spalle.

Dopo essere stati sollecitati dagli utenti del web a prendere le distanze da quello che è successo nella Casa (sopratutto da parte di Luigi Favoloso che ha battuto al televoto la spagnola), la maggior parte degli sponsor del GF 15 si sono o dissociati dagli atti di bullismo avvenuti tra le mura di Cinecittà oppure hanno addirittura rescisso il contratto che avevano con la trasmissione.

I testimonial che hanno deciso di interrompere la collaborazione con il format condotto da Barbara d'Urso, sono: Nintendo, Screen, F**k, Bellaoggi e Acqua Santa Croce. Gli sponsor che, invece, hanno fatto sapere di non essere d'accordo con quanto accaduto nella Casa e sono pronti ad allontanarsi definitivamente dal reality, sono: Salumi Beretta, Consilia, Steel Pan, Delta Salotti, Givova e Aran Cucine.

Una brutta notizia quella che è arrivata alla produzione del Grande Fratello in questi giorni: sapere che la maggior parte delle aziende che hanno offerto i loro prodotti gratuitamente, si stanno dissociando dal programma è un chiaro segnale che qualcosa non va.

'Gaffe' della regia del GF15: trasmesse in diretta le immagini di Alessia in bagno

Gli sponsor che stanno voltando le spalle al reality, è solo l'ultimo problema in ordine di tempo che gli addetti ai lavori si ritrovano ad affrontare dall'inizio di questa caotica edizione del Grande Fratello. In principio sono stati i ripetuti atti di bullismo contro Aida Nizar a scandalizzare il pubblico, poi è toccato all'ingiusta punizione che è stata inflitta alla spagnola (è stata messa in nomination) finire al centro del gossip: da quando la concorrente è stata eliminata, poi, non passa giorno che sul web nasca qualche protesta nei confronti del programma di Canale 5.

L'ultimo 'scivolone' che hanno fatto coloro che lavorano dietro le quinte della trasmissione condotta da Barbara d'Urso, riguarda un errore che ha compiuto la regia qualche ora fa; su Mediaset Extra, infatti, sono state mandate in onda le immagini in diretta di Alessia Prete mentre era in bagno [VIDEO] a fare i suoi bisogni.

Quello che accade nella toilette della Casa, non viene mai trasmesso per rispetto della privacy degli inquilini, una privacy che l'altro giorno è stata violata dalla produzione che immediatamente si è scusata con un comunicato stampa per quello che è successo.