Quando una serie tv riscuote un grande successo di pubblico, all'emittente che la trasmette non resta altro da fare che cavalcare l'onda, rinnovandola all'infinito. Ma, d'altro canto, bisogna fare i conti con la volontà degli attori che, ad un certo punto, potrebbero aver voglia di cimentarsi anche in altri progetti, minando l'equilibrio di tutto lo show. Ne sanno qualcosa i fan di The Vampire Diaries, scioccati dall'abbandono di Nina Dobrev, ci sono passati gli spettatori di Once Upon a Time e, a quanto pare, ora è il turno degli appassionati di The Walking Dead che, in questa nona stagione, dovranno dire addio a un pilastro portante della serie, Rick Grimes.

Stando ad alcuni rumors presenti in rete, però, il piatto della bilancia potrebbe essere riequilibrato da un'inaspettato ritorno, quello di Shane.

Atmosfere da vecchio west in the Walking Dead 9

A circa tre mesi dal debutto della nuova stagione, i fan di the Walking Dead non sono certo a corto di anticipazioni che, come di consueto, si possono dedurre dalle prime foto ufficiali provenienti dal set, pubblicate da Entertainment Weekly. Lo scatto vede al centro della scena Michonne, che sembra essere destinata ad ereditare il comando, e i personaggi di Sidding e Alden, tutti intenti ad utilizzare mezzi di trasporto stile "vecchio west".

A chiarire quest'ultimo particolare ci ha pensato la showrunner Angela Kang che, ai microfoni di Entertainment Weekly, ha dichiarato che uno dei temi trattati dalla stagione 9 di The Walking Dead sarà proprio la "scarsità di risorse", e le conseguenze alle quali l'uomo potrebbe andare incontro non avendo più a disposizione ciò che ha prodotto.

Inoltre, non bisogna dimenticare che la nuova stagione sarà ambientata dopo un salto temporale di due anni e, quindi, c'è da aspettarsi anche una parentesi narrativa che chiarisca questo "tuffo nel passato", insieme al probabile ruolo assunto da Negan in questo ciclo di nuove avventure.

Rick che va, Shane che torna

Più la Serie TV ha successo e più sono le indiscrezioni che trapelano sul web: lo sanno i fan di Game of Thrones alle prese con le notizie sugli spin-off in programma, e lo stanno imparando quelli di The Walking Dead che, al momento, si trovano sommersi da un mare d'informazioni.

Le più significative sono quelle riguardanti l'abbandono di Andrew Lincoln, Rick Grimes, presente solo per sei episodi, e il ridimensionamento del ruolo di Maggie, Lauren Cohen, impegnata nel nuovo dramma "ABC, Wiskey Cavalier". Di certo non passano inosservate neanche le voci inerenti al ritorno di Jon Bernthal, che i fan della serie ricorderanno come l'interprete di Shane: migliore amico di Rick ed ufficialmente morto per sua mano.

A testimoniarlo, una foto resa pubblicata da una fan su Instagram, dove si vede chiaramente l'attore sullo sfondo.

Al momento non è ancora chiaro come la produzione abbia intenzione di reinserire il personaggio nello show, ma le ipotesi degli appassionati non si sono fatte attendere: la più quotata è quella che riguarda dei flashback, vissuti da un Rick in procinto di morire. Per ora però si tratta solo di supposizioni, che potrebbero o meno avere dei riscontri durante uno degli eventi più importanti dell'estate americana, "Il Comic-con di San Diego", in programma dal 19 al 23 luglio.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!