Una love story che non è mai decollata e si è chiusa nel giro di due settimane. Al termine di un percorso durato sette mesi Sara Affi Fella aveva deciso di lasciare Uomini e donne con Luigi Mastroianni [VIDEO]. Il siciliano era stato preferito a Lorenzo Riccardi ed era stato definito l’uomo perfetto per il garbo e l’educazione con il quale si poneva. Chiusa l’esperienza nel people show i progetti di coppia sono naufragati tra mancanze e assenze. A distanza di alcuni mesi l’ex tronista ed il ventiquattrenne si sono ritrovati negli studi dell’Elios, in occasione della prima puntata del trono classico, per un serrato confronto. Luigi Mastroianni ha spiegato che le problematiche sono iniziate fin dal giorno della scelta.

“Dopo aver accompagnato Giordano (il fidanzato di Nilufar) siamo andati a cena insieme e li ha iniziato a farmi un discorso particolare”. In buona sostanza la ventunenne ha chiesto all’ex corteggiatore di avere pazienza e che non se la sentiva di avere ancora un’intimità con lui. “Un discorso che da uomo del sud non poteva che farmi piacere”.

Sara attacca: 'Potevi evitare di dire certe cose'

Le rivelazioni di Mastroianni non hanno fatto piacere alla napoletana: “Questi particolari te li potevi anche risparmiare”. Luigi ha ribattuto che la gente doveva conoscere tutti i dettagli della loro fugace relazione. “Ad un certo punto mi ha riferito che era stanca e io le ho detto andiamo a dormire ma lei ha risposto che a letto era stata soltanto con un uomo.

Sinceramente non comprendo come dopo sette mesi di percorso insieme non potevamo neanche dormire abbracciati insieme”. Dall’altra parte Sara ha continuato a ribattere che le cose non stavano così. “Io sarò anche fatta male ma ho bisogno dei miei tempi”.

Il catanese ha aggiunto che alcuni giorni dopo la scelta la Affi Fella ha trascorso un week end ad Ibiza. “Io sono stato male e lei era con le amiche”. Dall’altra parte la ventunenne ha chiarito che si trattava di un viaggio prenotato ad aprile e che ha saputo soltanto dai social dei problemi di Luigi.

'Ci siamo baciati più nel programma che dopo'

Quest’ultimo non ha nascosto la delusione per la mancata presenza di Sara all’inaugurazione della sua nuova attività. “Eri rientrata a Venafro e se volevi potevi raggiungermi”. L’ex tronista [VIDEO] ha ribattuto che la tempistica era diversa e che era tornata a casa il giorno dopo l’apertura del locale perché non stava bene.

Nel corso del confronto Mastroianni ha continuato a sottolineare le mancanze della ventunenne e che il rapporto è rimasto freddo anche dopo un chiarimento a casa della napoletana.

“Ci siamo baciati più durante il programma che dopo la scelta. Quando stava con me aveva tutti i mali, sembrava la Madonna Addolorata”. Da rilevare che Sara ha anche ammesso di aver ricevuto dei messaggi da Lorenzo Riccardi e di aver messo al corrente Luigi dei contatti con l’ex corteggiatore. Alla fine pubblico e opinionisti si sono schierati dalla parte Mastroianni che è stato poi presentato come nuovo tronista di Uomini e Donne.