Lunedì 17 dicembre è stata trasmessa su Rai Uno l'ultima puntata della fiction 'Nero a Metà' che ha visto come protagonista l'attore Claudio Amendola, nei panni del commissario. La Serie TV si è chiusa con un finale ricco di sorprese che fanno sperare per un seguito, poiché i milioni di telespettatori hanno gradito questo prodotto televisivo. Inoltre il caso Bosca e le verità nascoste da Carlo alla figlia possono rappresentare un materiale sufficiente per permettere un prosieguo della serie prodotta dalla Cattleya.

Un altro mistero si deve risolvere, in quanto iniziano le ricerche di Clara, moglie di Guerrieri che, in realtà, non è mai morta. I contrasti tra Carlo e Malik hanno rappresentato un'altra chiave del successo di Nero a Metà che ha sempre ottenuto una media di ascolti rilevante. La relazione di Malik e Alba caratterizzata dai dubbi è un altro tema che può consentire il sequel della serie tv che ha conquistato il pubblico: tuttavia, non si può escludere anche l'intensificarsi del rapporto tra la Repola e Cantabella, culminato dalla possibile nascita di una bambina.

I motivi per sperare nel prosieguo della seconda stagione della fiction con Claudio Amendola

Lo stesso attore Claudio Amendola ha fatto notare di essere molto legato a questa fiction e spera nel prosieguo, se si considerano anche gli ottimi ascolti conseguiti: la Rai deve tenere conto di questo dato fondamentale. Si tratta di una motivazione rilevante per pensare di andare avanti per questa strada, in modo che si possa assistere al ritorno di Carlo Guerrieri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Gossip

Claudio Amendola ha dimostrato di rappresentare una garanzia nell'ambito della fiction: un altro esempio si ritrova nella serie 'I Cesaroni', sebbene in quell'occasione ha interpretato un ruolo completamente differente. Il merito del successo di questo prodotto televisivo è rappresentato dall'intero cast di attori capace di sorprendere lo spettatore.

Un cast di attori rilevante: il segreto del successo della serie tv

Lo conferma anche la presenza di Fortunato Cellino, attore di grande esperienza famoso per l'interpretazione del boss nella serie tv di successo come 'Gomorra'.

Nel cast di Nero a Meta si può notare la presenza dell'attrice Margherita Vicario che, in passato, ha lavorato con Amendola nell'ultima stagione dei 'I Cesaroni'. Alessandro Sperduti si è reso artefice di un'ottima prova: il pubblico ha ritrovato anche un'attrice, come Antonia Liskova, nota soprattutto per il personaggio in 'Tutti Pazzi Per Amore'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto