Il cantante Ultimo, che si è posizionato secondo sul podio di Sanremo, ha rifiutato di farsi immortalare sulla consueta copertina di TV Sorrisi e Canzoni post-Festival. L'artista sarebbe dovuto comparire sul giornale assieme ai suoi colleghi, il trio Il Volo, e il primo classificato Mahmood. La redazione ha contattato il cantante, ma pare che quest'ultimo, in preda alla rabbia per il risultato finale, abbia dato un pugno alla parete. Il direttore della rivista, Aldo Vitali, ha sottolineato come il sistema di voto del Festival abbia dato molto peso a una minoranza.

Pubblicità
Pubblicità

Tuttavia, Vitali ha evidenziato come il medesimo meccanismo di voto abbia decretato proprio la vittoria di Ultimo l'anno scorso. Il giornalista ha pensato che il cantante fosse adirato con i suoi colleghi, senza considerare che avrebbe potuto sottrarsi alla foto di rito della copertina. Di solito, come ha spiegato il direttore, si procede a foto e interviste intorno alle due di notte, ovviamente dopo la celebrazione del vincitore della gara canora sanremese. Successivamente, gli artisti escono per divertirsi e lasciar fluire l'adrenalina accumulata durante la serata impegnativa.

Ultimo assente dalla copertina di TV Sorrisi e Canzoni
Ultimo assente dalla copertina di TV Sorrisi e Canzoni

Il direttore ha detto no a una copertina con fotomontaggio

Vitali, ospite in studio a Pomeriggio 5 da Barbara D'Urso, ha affermato che non sarebbe stato giusto, in assenza di Ultimo, procedere con un fotomontaggio in copertina. Il direttore, dopo aver dichiarato di non riuscire a capire la reazione del giovane, gli ha inviato un saluto attraverso le telecamere di Pomeriggio 5. Non è la prima volta che Sanremo apre le porte alle polemiche in merito al vincitore.

Pubblicità

Alcuni hanno insinuato che non sarebbe stato rispettato il volere popolare, espresso mediante l'ormai collaudato strumento del televoto. Il malcontento di Ultimo, che l'avrebbe spinto a non andare nemmeno da Fiorello, deriva dal fatto che proprio la sua canzone sarebbe risultata vincitrice del Festival secondo le preferenze espresse dal pubblico mediante il televoto. In merito alla questione, piuttosto controversa, si è espresso anche il Codacons, insorto a tutela dei consumatori.

Non resta che attendere i prossimi sviluppi della situazione, fermo restando che ormai Mahmood é stato decretato vincitore, aldilà dei pareri, politici e non, che sono stati espressi di recente anche sui social. Anche per questa discussa vittoria, la sessantanovesima edizione della storica kermesse canora italiana è stata molto commentata dagli utenti sul web.

Clicca per leggere la news e guarda il video