Proseguono le avventure dei protagonisti della fiction ispirata alla penna dello scrittore Carlo Lucarelli, 'La porta rossa 2', che ha come protagonisti Lino Guanciale e Gabriella Pession. Nella penultima puntata andata in onda mercoledì 13 marzo Cagliostro ha cercato di allontanare Vanessa, che lo ha infastidito per via delle continue intromissioni che hanno finito per compromettere il corso delle indagini. Gli spoiler del primo episodio dell'ultimo appuntamento, che andrà in onda su Rai 2 il 20 marzo alle ore 21:25 circa, fanno notare che Jonas sarà atteso in Questura.

Pubblicità

L'uomo nel corso dell'interrogatorio si accorgerà della presenza di Cagliostro, che continuerà a mettere pressione nei suoi confronti. Continueranno nel frattempo le indagini di Stella e Paoletto, che potranno dirsi soddisfatti dopo aver ottenuto un risultato rilevante nelle ricerche.

Vanessa si rende conto di provare un sentimento per Leonardo Cagliostro

Stella e Paoletto copriranno il collegamento tra l'assassinio di Rambelli e l'omicidio nei confronti di Brezingar, che possono rappresentare un raccordo fondamentale per andare fino in fondo alla ricerca della tanto agognata verità.

Vanessa arriverà a provare dei sentimenti più intensi verso il commissario, che rimarrà intimorito di fronte al comportamento della giovane donna. Quest'ultima cercherà di tenere a distanza le interferenze della ragazza che vuole continuare ad aiutare in modo intenso e deciso il marito di Anna. La Rosic (Valentina Romani) assumerà purtroppo un atteggiamento errato, al punto che finirà per mettersi nei guai nel momento dell'inizio dei magici fuochi pirotecnici. Quest'evento è stato anticipato a Cagliostro per mezzo di una inattesa e sorprendente visione premonitrice.

Pubblicità

Leonardo deve salvare la figlia e varcare la porta

Le anticipazioni del dodicesimo episodio della sesta puntata de La porta rossa 2, in onda il 20 marzo su Rai 2, sottolineano che avranno un seguito le ricerche della piccola Vanessa, la cui sparizione allarmerà sorprendentemente il commissario. Quest'ultimo si renderà conto della gravità della situazione, capendo così quanto sia difficile intervenire in merito alla vicenda. Leonardo capirà inoltre che la Rosic si trova all'ex fabbrica e per questo vorrà mettere impegnarsi con tutte le forze per intervenire nello scontro con l'intento di salvare la figlia.