Gian Battista Ronza è stato cacciato dallo studio di Uomini e donne nel corso della puntata trasmessa su Canale 5 mercoledì 3 aprile. In essa il cavaliere è stato accusato di avere spintonato Ida, che è intervenuta in prima persona per raccontare la sua versione dei fatti. A quel punto a Maria De Filippi non è toccato fare altro che chiedere all'uomo di uscire, fatto avvenuto davanti agli applausi del pubblico e alla soddisfazione di Gianni Sperti, sempre il prima linea nel lanciare gli scoop relativi a Ronza.

Già nelle ore successive alla registrazione effettuata lo scorso 21 marzo, Gian Battista aveva tentato di giustificare la sua posizione, affidandosi ai social network per rinnovare la sua innocenza. E nella giornata di ieri 4 aprile ha deciso di andare oltre, rilasciando un'intervista a Instaradio. In essa ha chiarito i recenti sviluppi in merito al video nel quale lui e Claire si accordavano sul comportamento da tenere nel programma e soprattutto ha sottolineato la sua innocenza sulle recenti accuse.

Ronza: 'Sul video indaga la Procura'

Intervistato da Instaradio dopo l'allontanamento da Uomini e donne, Gian Battista Ronza è tornato sul video che era giunto nelle mani di Gianni Sperti e che poi è stato mandato in onda, ancor prima di ottenere la liberatoria da parte dei diretti interessati. Il cavaliere ha rammentato che ci sono delle indagini in corso da parte della Procura per chiarire le modalità con le quali tali immagini sono giunte nelle mani dell'opinionista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne Maria De Filippi

Il sospetto è che si tratti di qualcosa di organizzato, per fare in modo di causare l'allontanamento dello stesso Gian Battista. Quest'ultimo ha anche espresso il suo punto di vista in merito alle possibili ragioni dell'astio che Sperti prova nei suoi confronti, ritenendolo collegato alla posizione che ha assunto verso Gemma Galgani. Il cavaliere piemontese, infatti, ha precisato: "Per me era inevitabile dire a Gemma che non avesse trovato un uomo dopo dieci anni che stava lì. Per un periodo ho anche smesso perché mi sembrava di essere invadente e probabilmente non era simpatico a tutti per questa mia uscita del 30 agosto".

La conferma di Gian Battista: 'Non ho mai spintonato Ida'

Le dichiarazioni di Gian Battista Ronza si sono poi spostate su quanto accaduto di recente a Uomini e donne, quando è stato accusato di avere spinto la collaboratrice di Maria De Filippi nel backstage degli studi Elios di Roma. Come già aveva sottolineato in puntata e nei suoi profili Instagram e Facebook, il cavaliere del Trono Over ha smentito di avere compiuto un simile gesto, precisando come Ida si fosse semplicemente trovata dietro alla porta tagliafuoco quando lui aveva chiesto di parlare con la redazione.

La sua entrata in studio, infatti, veniva continuamente rimandata e lui voleva capire i tempi di attesa. Si è quindi interrogato sull'assenza del filmato di quel discusso spintone oltre che sulle modalità con le quali Gianni fosse già a conoscenza del fatto avvenuto dietro le quinte. Per quanto riguarda il video in cui Rocco Fredella accusava Gemma Galgani, Ronza ha spiegato che la redazione gli ha detto di non averlo mandato in onda dato che mancavano le autorizzazioni necessarie.

Eppure, ha voluto precisare che il video nel quale era lui a parlare insieme a Claire non ha mai avuto le liberatorie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto