Continua l'appuntamento con la soap opera turca 'Bitter Sweet' che tiene alta la concentrazione del pubblico e aumenta la suspense riguardo la questione dell'affidamento del nipote di Ferit. Giunge al termine la seconda settimana in compagnia della fiction cominciata lunedì 10 giugno. Le anticipazioni dell'appuntamento in onda sul piccolo schermo questo pomeriggio di venerdì 21 giugno alle ore 14:45 rivelano che il piccolo Bulut dovrò accettare suo malgrado la decisione di andare a vivere a casa degli zii.

Il bambino costretto a vivere con gli zii, ma Ferit non ha intenzione di arrendersi alla sentenza

Il ragazzino sarà costretto ad andare a vivere in maniera temporanea con Hakan e Demet. I due coniugi avranno un unico scopo legato a motivazioni economiche e non nutrono alcun affetto nei confronti del nipote, sebbene cerchino di conquistare la sua simpatia. Ferit (Can Yaman) non ha intenzione di lasciare Bulut nelle loro mani e si affiderà al suo avvocato di fiducia per cercare di sovvertire quanto deciso dal tribunale.

Bulut sente la mancanza di Nazli

Il bambino comincerà a dimostrarsi insofferente per via della nuova sistemazione, dopo aver instaurato un rapporto speciale con Ferit e Nazli e, in particolare, non vuole rinunciare a quest'ultima con la quale ha instaurato uno stretto legame. Dopo la morte dei genitori sentirà l'esigenza di avere al proprio fianco una persona amica come Nazli alla quale affidarsi e raccontare le sue confidenze.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

L'offerta di lavoro

La sorella di Asuman, dunque, andrà a trovare il bambino. La giovane donna arriverà nell'abitazione e si renderà conto del piano messo in atto dalla coppia per accattivarsi le simpatie della dipendente di Ferit. Nazli comprenderà le reali intenzioni di Hakan e non saprà in quale maniera comportarsi nei confronti degli zii di Bulut. Demet, infatti, la vuole convincere a prestare servizio nella sua casa con l'intento di prendersi cura del bambino.

Questa richiesta metterà in difficoltà la giovane chef. La cuoca si renderà conto di come gli zii di Bulut vogliano in realtà convincerla a lasciare il lavoro alla villa di Ferit e dimostrerà di non essere felice per la proposta ricevuta. Capisce però che il bambino ha bisogno della sua presenza e si prenderà un giorno di tempo per valutare nel migliore dei modi l'offerta di lavoro. Infine una situazione imprevista la spingerà a prendere una decisione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto