Erik Tonelli è stato protagonista di un'intervista a Tv soap nel corso della quale ha avuto modo di raccontare il rapporto con il personaggio di Leonardo interpretato nella longeva soap opera di Rai tre Un posto al sole. Si tratta di una new entry all'interno del prodotto televisivo e il motivo di quest’arrivo è legato alla somiglianza con la figura di Tommaso. L'attore ha avuto modo di parlare dell'esperienza vissuta sul set e ha sottolineato di essere stato scelto per interpretare questo personaggio dopo aver fatto un provino per un personaggio di minore importanza.

La new entry ha ricordato il momento del provino che è andato nel migliore dei modi, anche se poi non aveva ricevuto alcuna telefonata dalla troupe di Un posto al sole. Sono passati diversi mesi e i registi della soap opera gli hanno proposto di mettersi a confronto con il ruolo di Leonardo. Tonelli ha spiegato di aver capito che quel periodo di tempo è stato utilizzato per la scrittura del personaggio.

Il giovane attore ha posto l'accento riguardo a questo ruolo, sottolineando di essere attratto dai personaggi dai quali può trarre un insegnamento. Poi ha continuato dicendo di non giudicare il suo personaggio, anche se dovesse essere la persona più spregevole del mondo, ma si limita a vestire i panni del ruolo assegnato con l'intento di interrogarsi riguardo ai motivi che lo portano ad agire in questo modo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Un Posto Al Sole

L'importanza di questo personaggio per l'attore

Tonelli ha specificato che Leonardo ha molte sfaccettature e prende sempre delle decisioni fondate sui propri valori. Inoltre, si è detto fortunato definendo il proprio ruolo come quello di un "outsider" che gli dà la possibilità di una certa creatività. L'attore non ha nascosto di trovare delle somiglianze con il personaggio di Leonardo con il quale condivide la fame di avventura ed esperienze. Nel corso della chiacchierata con TV Soap, Erik Tonelli ha posto l'attenzione riguardo al rapporto instaurato con gli altri colleghi sul set.

Le tappe importanti nella sua carriera

L'interprete televisivo ha fatto notare di essere stato messo a suo agio per capire i ritmi di Un posto al sole. Il giovane ha speso parole di stima nei confronti dei colleghi, definiti generosi anche fuori dal set. Erik Tonelli ha rivelato che, inizialmente, ha vissuto dei momenti di timore per il fatto di dover entrare all'interno di una macchina produttiva longeva, ma ha spiegato che l'animo della gente di Napoli si è sentito e questo fa la differenza.

Tonelli ha concluso dicendo che due tappe sono state fondamentali nella sua carriera: il trasferimento nella città di Roma e la consapevolezza di poter raggiungere qualsiasi obiettivo con la giusta costanza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto