La mattina del 25 luglio è nato Domenico Tartaglione, il figlio di Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione, che sembrava non volesse nascere più. Fino al giorno prima della nascita del loro primogenito i due fidanzati, che si sono conosciuti negli studi di Uomini e donne, non hanno mai smesso di pubblicare IG Stories nei loro profili Instagram e allo stesso modo hanno deciso di continuare a fare anche dopo la nascita del 'piccolo Dodo', come lo chiamano mamma e papà, senza però mostrare mai il suo viso.

Da quel momento, i follower ogni giorno gli chiedono di poterlo vedere, visto che loro sono soliti mostrare solo le sue manine o i suoi piedini. Oggi la Perrotta, tramite le Ig Stories del suo profilo Instagram, ha fatto un lungo discorso con cui ha voluto spiegare il motivo di questa scelta temporanea. La Perrotta ha detto: "Volevo un attimo parlare con voi dell'argomento social e dei bambini: lo fai vedere o non lo fai vedere.

Io non vedo l'ora di condividerlo con le persone che veramente ci amano e ci vogliano bene e che lo hanno amato ancora prima che nascesse e che lo inondano d'amore come hanno fatto con noi, persone che meritano la mia gioia di condividere con loro le mie giornate e tutte le cose con il piccolo Dodo. Prima di essere madre i cosiddetti hater mi sono sempre scivolati, ho sempre affrontato con l'atteggiamento giusto, di menefreghismo fondamentalmente, questi hater.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne Gossip

I social sono fatti per seguire le persone che ci piacciono, per condividere con le persone che ci piacciono aspetti della vita, non sono fatti per sfogare le proprie frustrazioni su persone che non ci piacciono. Se non ti piace una persona non la segui. Prima non mi spaventavano, perché l'ho sempre affrontato, finché le cose riguardavano me o riguardavano Piero. Gli hater però utilizzerebbero il bambino per ferire me o Pietro e questa cosa mi manderebbe in bestia.

Finché si tratta di me sono adulta e vaccinata, ma il pensiero che qualcuno possa avere un pensiero cattivo su mio figlio o comunque rivolgergli delle energie negative mi manda in bestia, non so veramente come reagirei. L'ho visto con le critiche ad un passeggino, non vedono l'ora di attaccarsi a qualsiasi cosa che possa riguardare un bambino. Io non mi permetterei mai di parlare ad una mamma di suo figlio in certi termini.

Se non faccio vedere il mio bambino è colpa di gente come voi che mi spaventa, perché non si tratta più solo di me, ma si tratta di mio figlio. Questo social è bellissimo, la condivisione è una cosa bellissima ma alcuni rovinano questo mezzo. Ragazzi fate figli e vedrete che dono stupendo che è, e magari vi passerà la voglia di criticare anche solo il passeggino che ha una mamma. Vi vergognerete. Questo messaggio è rivolto alle persone che vivono di questo: fate veramente molta tristezza".

Rosa ha intenzione in futuro di mostrare Dodo

L'ex tronista oltre a mandare un messaggio ai cosiddetti hater - coloro che ogni giorno che le scrivono parole cattive e insulti indirizzati a lei, a Pietro o al loro bambino - si è poi rivolta ai suoi seguaci che la amano davvero. A loro ha detto: "Ritorno al nostro pubblico che ci ama e che ci ha commosso sempre, con i gesti e l'affetto: state tranquilli perché è per voi che noi continueremo a condividere, tra pochissimo, la nostra vita, perché invece voi ci fate sorridere, ci fate compagnia e ci fate star bene. Presto vi presenterò Dodo e sono sicura che mi aiuterete anche in questo".

La Perrotta ha quindi confermato quanto detto pochi giorni fa, cioè che Domenico sarà un 'social baby' come quello di Chiara Ferragni e Fedez. A frenarla, per ora, sono le persone che la offendono e che potrebbero quindi offendere il suo bambino, ma è sicura che grazie all'affetto che con Pietro ricevono ogni giorno dai loro follower, riusciranno a superare anche le poche malelingue che sanno solo disprezzare ed offendere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto