È in arrivo “Grease: Rydell High”, la nuova Serie TV prodotta da Hbo Max, spin-off del celebre musical del 1978 che si concentrerà su vecchi e nuovi personaggi.

HBO Max, servizio di streaming che farà il suo debutto nel 2020 di proprietà della WarnerMedia Entertainment, metterà in catalogo anche uno spin-off del celebre musical statunitense Grease.

Dopo lo scarso successo di Grease 2 e l’annuncio dell’uscita di un prequel sui due protagonisti della storia dal titolo “Summer Lovin’”, è stata infatti resa ufficiale dal presidente della WarnerMedia Entertainment Bob Greenblatt al Mipcom di Cannes, la produzione di uno spin-off del noto musical del 1978 (tratto a sua volta dal musical di Jim Jacobs e Warren Casey), con Olivia Newton-John e John Travolta. Il nuovo progetto si chiamerà “Grease: Rydell High”.

Torna Grease

La serie tv, che sarà probabilmente rilasciata nella primavera del prossimo anno, sarà ambientata negli anni ’50 e, come suggerisce il titolo, si concentrerà sulle vicende della "Rydell High", la scuola superiore dove Danny Zuko e Sandy Olsson hanno visto crescere la loro storia d’amore.

Grazie ad una conferenza stampa sappiamo che le tematiche principali saranno il liceo e la pubertà, mostrate attraverso le vite degli adolescenti di una piccola cittadina statunitense di quei tempi.

Il repertorio musicale sarà formato da classici del musical originale e da nuovi brani, mentre verranno coinvolti nuovi personaggi che si affiancheranno a quelli originali: il ritorno delle Pink Ladies è praticamente sicuro per la giacca che la ragazza indossa nel poster della serie, ma sul ritorno dei “Thunderbirds” non ci sono ancora indizi.

Sarah Aubrey, responsabile dei contenuti di HBO Max, ha affermato: “Grease è un emblematico fenomeno della cultura pop adatto a qualsiasi generazione, mi emoziona che i nostri amici della Paramount siano così entusiasti all’idea di renderlo una serie tv.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Sarà Grease 2.0, ma con lo stesso spirito, energia e entusiasmo che proviamo ogni volta al sentire una delle note canzoni del musical originale”.

La serie sarà infatti co-prodotta con la Paramount TV, “Grease è uno dei titoli di produzione Paramount più amati, quando Bob Greenblatt ci ha chiesto di poterne realizzare una serie tv noi abbiamo capito che sarebbe stata in buone mani a motivo della nostra perfetta relazione lavorativa con l’HBO Max e della genuina passione di Bob per i musicals e per Grease in particolare", ha detto la presidente della Paramount TV, Nicole Clemens.

Ci sono insomma tutti i presupposti affinché questa serie riscontri un grande successo e sicuramente i numerosissimi amanti dei musical, e in particolare della storia d’amore di Danny e Sandy, ne aspettano l’uscita con ansia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto