Negli ultimi due giorni migliaia di messaggi sono arrivati alla famiglia dopo che Tom Hanks ha annunciato che lui e la moglie Rita Wilson avevano contratto il Coronavirus. I figli dopo aver parlato con loro al telefono decidono di rassicurare tutti i fans.

"Non preoccupatevi i nostri genitori stanno bene"

Chet Hanks, il figlio minore della famiglia, dopo aver ricevuto moltissimi messaggi di supporto ha deciso di pubblicare sul suo profilo Instagram un video spiegando la situazione. "Ho sentito i miei genitori al telefono. Sì è vero, hanno contratto il Coronavirus. Al momento stanno bene. Non hanno sintomi gravi e mi hanno detto di essere molto tranquilli.

Chiaramente si stanno curando e stanno prendendo le giuste precauzioni sanitarie". Chet ha spiegato che i genitori si trovavano in Australia perché Tom Hanks era impegnato a girare per un nuovo film. Si tratta di un film sul celebre artista Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann. Per ora sembra che i due coniugi resteranno in Australia per tutto il corso della malattia. Chet ha ringraziato tutti i fans del padre per la vicinanza in questo momento e ha chiesto loro di stare tranquilli e di non preoccuparsi.

Anche il figlio più grande della famiglia Hanks, Colin, ha deciso di parlare pubblicamente su ciò che sta accadendo ai suoi genitori. L'ha fatto con un post su Twitter: "Siamo estremamente grati del supporto di tutti.

I miei genitori stanno ricevendo cure eccellenti in Australia. Stanno bene e sono positivi nonostante le circostanze. Io al momento sono a Los Angeles ed è tre settimane che non li vedo di persona, ma comunque siamo in contatto costantemente. Ho piena fiducia che avranno una guarigione completa".

Tom Hanks prima celebrity con il coronavirus

Tom Hanks aveva annunciato di essere malato personalmente sulla sua pagina Instagram. La foto ritrae un cestino dell'immondizia con dentro un guanto sanitario. Hanks racconta che sia lui che la moglie hanno iniziato a mostrare i primi sintomi come raffreddore, stanchezza e dolori agli arti.

Per sicurezza hanno deciso di sottoporsi al tampone da cui sono risultati positivi alla malattia. Sono stati isolati e messi in osservazione. Seguiranno il rigido protocollo sanitario australiano per fare in modo che ne escano sani. "Vi terremo aggiornati. Intanto voi prendetevi cura di voi stessi" aveva concluso l'attore. Quasi 200 mila commenti sono arrivati alla famiglia da fans e amici che vogliono dimostrare solidarietà, almeno con l'anima, durante questo momento.

Tom, che ha superato la soglia dei 60 anni da tempo, non ha fatto attendere troppo sue notizie, infatti oggi (solo due giorni dopo l'annuncio), ha pubblicato una foto di se stesso e della moglie sorridenti. "Rita e io vogliamo ringraziare tutto lo staff che qui in Australia si sta occupando di noi in modo impeccabile.

Abbiamo il COVID-19 e siamo in isolamento in modo che non ci sia la possibilità di contagiare terze persone. Per ora viviamo e vediamo quello che ci succede giorno per giorno. Tutto quello che ognuno di noi può fare è seguire le indicazioni degli esperti, stare attenti e prenderci cura di sé. Hanx".

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!