Nelle prossime puntate di Un posto al sole, si potrà assistere al ritorno del personaggio di Otello a Napoli. Quest'ultimo tornerà a Palazzo Palladini, ovviamente da solo, dopo avere trascorso un periodo ad Indica assieme alla sua Teresina. Nelle anticipazioni non viene fatto alcun accenno a sua moglie, segno che tale storia può dirsi definitivamente accantonata. L'ex vigile Testa sarà impegnato in una storyline dai tratti molto leggeri e avrà modo di scontrarsi con i suoi amici a causa degli ultimi stravolgimenti avvenuti nel condominio in sua assenza.

Tuttavia, questa volta troverà nella nipote Rossellina un'inaspettata alleata. A seguire le anticipazioni degli episodi di Un posto al sole, relative a questa vicenda, che andranno in onda dal 23 al 27 marzo alle 20:45 su rai 3.

Bentornato Otello

Otello (Lucio Allocca), dopo essersi goduto un po' di riposo ad Indica al fianco della sua Teresina, farà finalmente ritorno a Napoli da solo. Purtroppo però il suo ingresso a Palazzo Palladini non sarà dei più tranquilli e l'uomo, appena arrivato, si infurierà mettendo subito in agitazione i vari condomini.

L'ex vigile Testa si renderà subito conto che sono state apportate serie modifiche in sua assenza alla zona cantine del palazzo e, in quanto amministratore di condominio, si metterà subito sul piede di guerra in attesa di spiegazioni.

Un'amara sopresa

Otello si renderà conto subito che sono stati effettuati dei lavori senza che nessuno si sia preso la briga di avvisarlo. L'uomo scoprirà del progetto che ha portato a rendere le cantine di Palazzo Palladini un appartamento per Patrizio (Lorenzo Sarcinelli) e Vittorio (Amato D’Auria) e ci resterà malissimo.

L'ex vigile Testa inizierà a scervellarsi sul perché Renato (Marzio Honorato), Guido (Germano Bellavia) e Raffaele (Patrizio Rispo), che si professano suoi amici, non abbiano pensato di avvisarlo. L'uomo, dinanzi a tali eventi, deciderà di prendere la situazione in pugno e inizierà a verificare che tutti i lavori siano stati realizzati a norma.

Rossella aiuta Otello

Oltre a controllare gli esterni, Otello si introdurrà anche nel nuovo appartamento dei due ragazzi in cerca di una motivazione a cui appigliarsi per litigare.

Testa avrà da ridire un po' su tutto, prendendosela persino con lo zerbino che non sarebbe consono al decoro del Palazzo. L'uomo ovviamente si metterà contro tutti, che inizieranno a sbuffare ritenendolo il solito pignolo rompiscatole. Tuttavia Rossella (Giorgia Gianetiempo) sarà l'unica a restare al suo fianco e a capire il cuore del problema. Suo nonno non se l' è presa per i lavori ma per il fatto che si sia sentito escluso e tradito dai suoi più cari amici

Segui la nostra pagina Facebook!