A circa due mesi dall'attesissimo epilogo della sedicesima edizione di Grey's Anatomy, i microfoni di UsWeeky hanno intercettato la showrunner della serie che ha offerto qualche piccola anticipazione sul percorso che affronterà lo specializzando Andrew DeLuca nel corso della confermatissima diciassettesima stagione.

Krista Vernoff fa una rivelazione sul futuro lavorativo di Andrew DeLuca in Grey's Anatomy 17

Dopo aver confermato, grazie a una puntata di Station 19, che l'ex compagno di Meredith Grey è affetto dal bipolarismo di tipo 1, la sceneggiatrice di Grey's Anatomy è stata interrogata sulle ripercussioni che la diagnosi potrebbe avere sulla sua carriera da chirurgo.

Pur non offrendo una risposta certa, Krista Vernoff si è quindi lasciata andare a una riflessione generale lasciando intendere che, seguendo le necessarie cure, Andrew DeLuca potrebbe continuare a esercitare la sua professione.

Ecco le parole della showrunner a tal proposito: "Penso che le persone con diagnosi di salute mentale partecipino continuamente in qualità di membri produttivi della società. Non penso che un problema mentale impedisca a una persona di essere un chirurgo fintanto che è disposto a curarsi. Ed questo è il grande punto interrogativo"

Sebbene, a causa dell'emergenza sanitaria, il team di scrittori non abbia ancora ricevuto il via libera per il primo tavolo di scrittura appare abbastanza evidente che la diciassettesima stagione di Grey's Anatomy approfondirà il delicato tema della salute mentale attraverso il personaggio di Andrew DeLuca.

Gli ascolti della sedicesima stagione di Grey's Anatomy

In attesa di scoprire in che modo Krista Vernoff porterà in scena la prossima storyline di Andrew DeLuca, i principali siti web americani hanno diffuso il bilancio della stagione televisiva appena conclusa. Come ormai di consueto da ben 15 anni, Grey's Anatomy ha ottenuto l'ambito titolo di telefilm più seguito della ABC.

Il telefilm prodotto da Shonda Rhimes, che nel corso della quindicesima stagione ha battuto E.R. Medici in Prima linea aggiudicandosi il titolo di medical drama più longevo di tutti i tempi, ha infatti totalizzato una media di ben 15,7 milioni di spettatori tra tv e piattaforme streaming.

Il ventunesimo episodio, ossia il finale di stagione, ha invece raccolto 16,5 milioni di telespettatori risultando, a tutti gli effetti, la puntata più seguita dell'intera stagione televisiva.

Dati, questi ultimi, che avvalorerebbero l'ipotesi secondo cui lo show potrebbe proseguire ben oltre la confermatissima diciassettesima edizione che partirà a fine settembre.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Grey's Anatomy
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!