Assente dai palinsesti americani dallo scorso 14 maggio, Station 19 tornerà in onda sulla ABC il prossimo 12 novembre. Per quella data, il network proporrà infatti il primo crossover della stagione con Grey's Anatomy.

I due show prodotti da Shonda Rhimes, a differenza della scorsa edizione, debutteranno infatti in contemporanea intrecciando, ancora una volta, le loro trame. Se nelle scorse settimane gli attori sono tornati sul set per le riprese dei nuovi episodi, la produzione di Station 19 ha subito un'inaspettata battuta d'arresto.

Jason George sulla quarta stagione di Station 19: 'Siamo stati costretti a chiudere'

In occasione dell'evento "Day of Giving", organizzato dalla ABC in collaborazione con la Croce Rossa, il protagonista maschile di Station 19 ha rivelato che le riprese della nuova stagione sono state interrotte.

Nel corso di un'interessante intervista riportata sul sito ufficiale del network, l'interprete di Ben Warren ha confessato che il cast è stato costretto a stoppare la produzione dei nuovi episodi a causa dei vasti incendi che stanno devastando la California meridionale. Jason Wiston George ha infatti rivelato che la realizzazione delle numerose scene in esterna, previste per i primi due episodi, sono state interrotte a causa dell'aria resa irrespirabile dal fumo provocato dagli incendi.

Ecco le parole dell'attore a tal proposito: "In realtà abbiamo dovuto interrompere le riprese. Stiamo realizzando molte scene in esterna nei nostri primi due episodi, ma siamo stati costretti a chiudere perché la qualità dell'aria era pessima."

Anticipazioni Station 19, Jason George rivela: 'Ci sarà più gioia e umorismo'

Nonostante l'interruzione delle riprese di Station 19 rallenterà la normale realizzazione dei nuovi episodi, la ABC non si è ancora espressa.

Al momento, infatti, la data del debutto rimane fissata per giovedì 12 novembre. In attesa di ulteriori informazioni, Jason Wiston George ha rilasciato qualche interessante anticipazione sulla trama generale della quarta stagione. Come già annunciato dalla showrunner della serie, anche l'interprete di Ben Warren ha confessato che i nuovi episodi saranno contraddistinti da un clima decisamente più leggero rispetto alle storyline proposte nel corso della terza stagione.

La trama riguardante la pandemia da coronavirus, infatti, non precluderà ai telespettatori la possibilità di assistere a episodi carichi di gioia ed umorismo: "Questa edizione, dal momento che il mondo sta attraversando un periodo buio, sarà caratterizzata da molta più gioia e umorismo rispetto alla passata stagione."

Chiudiamo con il promo ufficiale del primo crossover tra Grey's Anatomy e il suo spinoff.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!