La puntata numero 44 di Sen Çal Kapımı, andata in onda su Fox Turchia mercoledì 7 luglio, è stata incentrata soprattutto sul nuovo ruolo di padre di Serkan, ma anche sulla disputa di Aydan e Ayfer per avere la custodia della piccola Kiraz. La questione è arrivata in tribunale e la sentenza è stata alquanto sorprendente.

La guerra tra Aydan e Ayfer per la custodia di Kiraz

Kiraz ormai sa che Serkan è suo padre e lui ha timore nel ricoprire questa sua nuova figura, in quanto teme di non essere all'altezza. A ogni modo, anche maldestramente, fa del suo meglio, ma le più agguerrite per il futuro della bimba sono Ayfer e Aydan.

La prima è convinta che Serkan finga di essere un buon padre, mentre la seconda penserà che Eda abbia completamente stregato il figlio. Per questo si adopereranno per portare la questione della custodia di Kiraz in tribunale.

A ogni modo, Eda e Serkan non sono dello stesso avviso, loro vorrebbero crescere la loro figlia basando tutto sul rispetto reciproco, così decidono di parlare con le due donne: Eda parlerà con Aydan e Serkan con Ayfer.

La questione della custodia di Kiraz finisce in tribunale

Quando Eda incontra Aydan le cose si presentano più difficili del previsto, anche perché mamma Bolat è convinta che sia stata la ragazza a lasciare il figlio, in più non ha mai tollerato che l'abbia allontanata quando lui è stato colpito dal tumore (in realtà era Serkan che non voleva nessuno vicino, ndr).

A ogni modo Eda le propone di lasciare il passato alle spalle per il bene di Kiraz e la stessa cosa fa Serkan durante l'incontro con Ayfer, ma i due ragazzi scoprono che in realtà Aydan e Ayfer stanno raccogliendo delle prove che possano testimoniare, rispettivamente, che Eda e Serkan non sono dei bravi genitori per la piccola Kiraz.

La questione scatenerà una furibonda lite trai i due, in quanto penseranno che alle loro spalle si stiano giocando reciprocamente un brutto scherzo e la controversia, purtroppo, finirà in tribunale.

La sorprendente sentenza del giudice

Durante l'udienza sono presenti parenti e amici e alcuni di loro fanno anche da testimoni, come Erdem, ma la situazione sfugge di mano e proprio tra loro in aula iniziano a volare accuse e insulti, sotto lo sguardo imbarazzato di Serkan ed Eda.

Il giudice perde la pazienza, così manda fuori tutti i "litiganti", a eccezione di Eda e Serkan. Ayfer, Aydan e tutti gli altri sono costretti ad attendere con ansia la sentenza fuori, che si rivela per tutti sorprendente. Infatti il giudice obbliga Eda e Serkan a vivere insieme a Kiraz sotto lo stesso tetto. Dalle anticipazioni della puntata 45, che andrà in onda mercoledì 14 luglio su Fox Turchia, si evince che sarà proprio Serkan a trasferirsi a casa di Eda.