Mentre Ryanair conferma l'ordine di 175 Boeing, Volotea, linea che opera nell'Europa del Sud su tratte corte e medie, lancia il suo nuovo hub a Palermo e il piano di 50 nuove assunzioni in qualità di personale di cabina e staff tecnico e organizzativo di terra.



In tempo di piena crisi è quindi il trasporto aereo low cost a tirare avanti la "baracca" e offrire nuovo impiego a ragazzi. Per potersi candidare occorre infatti aver compiuto i 18 anni di età, parlare fluentemente la lingua inglese e possibilmente lo spagnolo ed essere disponibili alla mobilità geografica in Italia, Francia e Spagna.



Volotea apre a candidati con e senza esperienza e non rientra nei requisiti obbligatori il possesso di un titolo ufficiale di Assistente di volo.

Per ulteriori informazioni non possiamo che rivolgerci direttamente al sito ufficiale della giovanissima compagnia aerea.



Da mercoledì 27 marzo via anche al secondo collegamento della compagnia aerea dall'aeroporto Catullo. Sono 19 gli aeroporti italiani in cui la compagnia è presente: oltre a Verona, ci sono Alghero, Ancona, Brindisi, Bari, Cagliari, Catania, Crotone, Firenze, Genova, Lamezia Terme, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo, Pantelleria, Reggio Calabria, Trieste, e Venezia. #Lavoro giovani