Una volta tanto uno sciopero dei mezzi pubblici è saltato. Lunedì prossimo, 9 settembre del 2013, a Roma infatti i mezzi dell'Atac circoleranno regolarmente. Ne dà notizia il sito Internet di Roma Capitale nel precisare come lo sciopero del trasporto pubblico locale sia stato rinviato a data da destinarsi.



Questo significa che lunedì prossimo a Roma a circolare regolarmente non saranno solo i bus e le linee della metropolitana, ma anche i treni locali sulle tratte Termini-Giardinetti, Roma-Lido e Roma-Viterbo rispetto invece ad un'agitazione di quattro ore proclamata in precedenza ed ora rinviata a data da destinarsi.



A permettere il rinvio dello sciopero, peraltro nel primo giorno del nuovo anno scolastico 2013-2014, è stato il canale di dialogo che l'Amministrazione comunale ha attivato con i lavoratori attraverso tutta una serie di incontri.



Per il prossimo mese di ottobre del 2013 si avvicina intanto lo sciopero del 18 che in questo caso è generale ed a carattere nazionale. Trattasi dello #sciopero generale che è stato proclamato dal sindacalismo di base, e che vedrà scendere in piazza non solo i lavoratori del trasporto pubblico locale che si riconoscono nelle sigle Cub, Usb e Cobas, ma anche quelli del settore privato in generale e del pubblico impiego.

L'agitazione di Cub, Usb e Cobas è contro le politiche di austerità ed a favore dell'aumento dei salari e delle pensioni dei lavoratori. Ed ancora la protesta è per rivendicare il diritto alla casa, allo studio ed alla salute.

#Crisi economica