Un nuovo #sciopero generale dei trasporti interesserà il nostro Paese nella giornata di venerdì 24 gennaio 2014.

Lo sciopero di 24 ore interesserà gran parte delle città italiane e si svolgerà in modalità differenti. Alla base di questo sciopero c'è l'opposizione nei confronti della privatizzazione del settore dei trasporti pubblici. Ecco nel dettaglio tutte le info sugli orari garantiti e le modalità di adesione alla protesta nelle più importanti città italiane.

Sciopero trasporti pubblici 24 gennaio 2014: modalità e orari garantiti

A Milano, per esempio, lo sciopero del 24 gennaio 2014, prenderà il via alle ore 9.45 ne andrà avanti fino alle 15.

Dalle 15 alle 18 tutto sarà regolare e poi dalle 18 a fin servizio riprenderà la protesta.

A Torino, la protesta prenderà il via dalle 9 alle 12, poi dalle 15 fino a fine giornata. I trasporti si svolgeranno regolarmente dalle 6 del mattino alle 8.55 e dalle 12.10 alle 14.55.

A Bologna lo sciopero prenderà il via alle 8.30 e durerà fino alle 16.30; poi dalle 16.40 alle 19.20 i trasporti saranno regolari per poi tornare a bloccarsi dalle 19.30 fino a fine servizio.

I mezzi pubblici a Roma, invece, si fermeranno dalle 8.30 del mattino alle 17 e in seguito dalle 20 fino a fine servizio.

Lo sciopero dei trasporti pubblici interesserà anche Napoli, Firenze, Palermo e Genova: al momento, però, le modalità e gli orari dello sciopero non sono stati ancora annunciati. Vi aggiorneremo nelle prossime ore.

I migliori video del giorno