Il mese per eccellenza delle vacanze è ormai finito, ma sono molti i vacanzieri che per esigenza o per gusto personale scelgono settembre per i loro viaggi (facendo attenzione alle giornate di sciopero previste).Il vantaggio per quest’ultimi è senz’altro sia in termini di qualità dell’offerta turistica (minore stress sulle strutture ricettive) e sia in termini economici, partendo a settembre è molto più semplice poter risparmiare sul pacchetto di viaggio. Analizziamo insieme "dove andare in vacanza" nel nono mese dell’anno.

Mare o city breaks? In Europa brilla ancora il sole

Nel continente europeo è ancora tempo di mare.

Le spiagge di Italia, Spagna, Grecia e Croazia si svuotano dall’”invasione” di turisti e una vacanza in questo mese essere un vero sogno. Le mete che ci sentiamo di suggerirvi in questo mese sono:  l’isola di Creta, l’isola di Malta ed il sud del Portogallo. Una buona alternativa al mare potrebbe essere un city break nelle splendide capitali e città europee: Copenaghen, Dresda, Siviglia, Leeds, Rotterdam, Reykjavik e Bergen sono solo alcune delle perle che questo incantevole continente ha da offrire. Se siete innamorati del Nord Europa è un ottimo periodo per godere dell’incantevole meraviglia dell'aurora boreale.

Asia: i monsoni stanno per andare via….

 Non è ancora il miglior momento per visitare in continente asiatico anche se la stagione dei monsoni sta ormai per volgere al termine. L’Indonesia e la Cina potrebbero essere valide opportunità per partire senza trovare troppe sorprese climatiche.

I migliori video del giorno

La meravigliosa Africa

È un buon momento per visitare il continente africano, in particolare per chi è interessato ai safari. Il Kenya per gli amanti del genere potrebbe essere una meta perfetta, anche per la possibilità di abbinare mare e safari. Il meteo sarebbe eccellente per la parte settentrionale del continente, ma i recenti episodi di cronaca unita ad un clima di instabilità impongono prudenza e cura nella scelta della destinazione. Il consiglio del vostro agente di viaggi di fiducia è quantomai prezioso. Una buona scelta, budget permettendo, potrebbero essere le Mauritius o le Seychelles. Lì la stagione secca è andata via e le possibilità di precipitazione sono abbastanza basse.

È sempre (quasi) tempo di America

 I parchi naturali degli Stati Uniti sono tra i più belli al mondo (Monument Valley, Grand Canyon, Yosemite e Yellowstone su tutti) questa stagionalità si presta bene alla visita. Sta per arrivare l'autunno in Canada, dove la natura regala dei colori e delle atmosfere davvero uniche.

Se siete dei romantici, la meta fa al caso vostro. Da evitare l'area Caraibica, in piena stagione degli uragani. "Navigando" verso Sud, il Brasile con le sue grandi spiagge e con l'atmosfera festosa tipica del popolo brasiliano è pronto ad accogliere i suoi visitatori.

Oceania, dove il mare è più blu

È un ottimo momento per visitare questo continente. Di particolare interesse le barriere coralline dell’Australia ed i grandi parchi naturali. Anche i grandi centri della terra dei canguri come Perth, Sydney, Brisbane e Adelaide meritano grande interesse. #vacanze estive #Viaggi Low Cost