#Trenitalia ha deciso di lanciare una novità per quanto riguarda i collegamenti ferroviari. La società italiana, che tra qualche giorno sarà interessata da uno sciopero nazionale dei treni, ha annunciato la partenza di un Frecciarossa che collegherà Milano alla Puglia e viceversa. In totale avremo due collegamenti giornalieri, che andranno ad effettuare fermate a Pescara, Foggia e Bari. Dopo essere arrivata ad Ancona, l’alta velocità di Trenitalia prosegue verso sud. L’inaugurazione di questa nuova tratta sarà nell’ultima decade del mese di settembre, ma andiamo a scoprire intanto tutti i dettagli.

Frecciarossa per Pescara, Foggia e Bari al via a settembre 2015

La novità di Trenitalia dedicata a coloro che si recano in Abruzzo e in Puglia, o che da queste regioni intendono raggiungere Milano ed altre città dell’Emilia Romagna, sarà introdotta domenica 20 settembre 2015.

Avremo, a partire da questo giorno, un viaggio da nord verso sud al mattino ed uno che farà il tragitto inverso al pomeriggio. Con l’introduzione del Frecciarossa sulla linea adriatica fino al capoluogo pugliese, si avranno tempi complessivi ridotti di oltre un’ora rispetto ai collegamenti attuali. Inoltre, c’è da considerare il comfort che solo questo treno offre. Ricordiamo, infatti, che le classi di servizio sono ben 4 ed oltre alla Standard, abbiamo Premium, Business ed Executive.

Il FR 9595 partirà da Milano Centrale alle ore 7.50, giungendo a Pescara alle ore 11.51, a Foggia alle ore 13.21 ed a Bari alle ore 14.20. Nel mezzo ci saranno soste a Reggio Emilia AV (ore 8.34), Bologna (ore 8.58), Rimini (ore 9.55) e Ancona (ore 10.42). Il FR 9590 partirà da Bari alle ore 16.20, consentendo ai passeggeri di salire a bordo anche da Foggia alle ore 17.18 e da Pescara alle ore 18.48.

I migliori video del giorno

L’arrivo a Milano Centrale sarà alle ore 22.50, con fermate intermedie ad Ancona (ore 19.56), Rimini (ore 20.42), Bologna (ore 21.37) e Reggio Emilia AV (ore 22.04).

Riguardo ai prezzi dei biglietti, infine, si consiglia di consultare il portale di Trenitalia, ma la società ferroviaria fa sapere che ci sono tariffe a partire da 37 euro. Il costo in questione si riferisce all’offerta Supereconomy per la tratta Milano-Bari in classe Standard. C’è da considerare il fatto che tali tariffe sono solitamente a posti limitati e soggette a restrizioni. Si consiglia sempre di procedere alla prenotazione con largo anticipo per poterne approfittare ed evitare di dover pagare il prezzo intero.